Sport

Pallapugno: trasferta amara per la Don Dagnino

Sconfitta nel posticipo della terza giornata del massimo campionato di pallapugno per la Don Dagnino. La quadretta di Daniel Giordano è uscita battuta per 11-3 dalla sfida esterna contro l’Albese di Massimo Machetto. Ieri è iniziata la quarta giornata di andata che si chiuderà fra oggi e domani. Questi i risultati: Monticellese-Monferrina 7-11; Alta Langa-S.Biagio 11-8; A.Manzo-Imperiese 8-11; Pro Paschese-Subalcuneo 5-11. Questi gli altri incontri in programma: Don Dagnino-Canalese (28 aprile h.21); Virtus Langhe-Albese (27 aprile h.21). Si segnala che la gara di recupero Don Dagnino-Subalcuneo verrà disputata il giorno 31 maggio ore 21 a Andora, anziché il giorno 30 maggio, data in cui il campo di Andora è già occupato dalla gara di campionato di serie C1 precedentemente definita.

In serie B si sono giocati i recuperi della prima giornata: Speb-Peveragno 7-11; Torino-Caragliese (8 maggio h.21); Valli Ponente-Castagnolese 11-10; Ceva-Merlese (8 maggio h.21); Neivese-Bormidese 11-4; Pro Spigno-Pievese 11-8. In C1 nel posticipo della prima giornata del girone A il Vendone è statato battuto a Caraglio per 11 a 4. Questi invece i risultati della seconda giornata del girone B di C1: Canalese-Benese 6-11; Cortemilia-Mon.Bormida (28 aprile h.15); Priocchese-Virtus Langhe (28 aprile h.15); Rocchetta Belbo-Neivese (1 maggio h.15). Riposa: Ricca.
Il ricco calendario della pallapugno del 25 aprile si chiude con il posticipo della prima giornata di C2 che ha visto la Castellettese vincere in trasferta a Bistagno per 11-3.

Fabrizio Sottimano

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: