Sport

Pattinaggio a rotelle: grande successo per il 4° “Trofeo Città di Savona”

Dopo la pausa estiva il pattinaggio a rotelle ha ripreso l’attività domenica 2 settembre proprio a Savona sull’anello stradale al’interno dello stadio Valerio Bacigalupo con il “4° Trofeo Città di Savona” organizzato dall’H.P. Savona in line. Ben 300 gli atleti partecipanti provenienti da Piemonte, Lombardia, Sicilia e Liguria. Al mattino gare riservate a giovanissimi ed esordienti dove i “bimbi terribili” dell’ H.P. Lucrezia Vitale e Luca Zani nei giovanissimi 1 hanno sbaragliato gli avversari. Lucrezia tra le femmine ha vinto facilmente sia la m.100 sprint che la m.200 ottenendo il primo posto nella classifica combinata. Stessa storia tra i maschi per Luca che ha messo in riga gli avversari nella m.100 sprint ottenendo un tempo invidiabile con il quale avrebbe vinto anche nella categoria superiore e ha tenuto testa alla rimonta di un avversario nella m.200 tagliando per primo il traguardo.

Anche per lui primo posto in combinata e, così come per Lucrezia, maglia da leader sempre più salda sulle spalle. Nelle giovanissime femmine sesto posto in combinata per Serena Cadelli (H.P.) che conquista la maglia “del canguro”.Tra gli esordienti 1 maschi Salvatore Massei (H.P.) è artefice di due prove strepitose confermando la costante crescita vista a Cassano e ottenendo il terzo posto sia nella m.200 sprint che nella m.600 in linea. Al pomeriggio gare riservate alle categorie ragazzi ed allievi. Nei ragazzi Fiorenzo Musso (H.P.) è autore di 2 belle gare ottenendo il secondo posto nella m.300 sprint ed il terzo nella m. 3000 in linea, Fiorenzo è secondo in combinata. Nelle allieve femmine Michela Ermellino giunge terza al termine di una bella prestazione  nella m. 500 sprint mentre la compagna Sofia Sciandra è quarta, peccato che una brutta caduta che ha coinvolto le 2 atlete e la compagna Arianna Vallarino, abbia tolto la possibilità di podio nella m. 3000 a punti. Per l’H.P. hanno partecipato anche con buoni risultati Giulia Rapisarda, Chiara Vergano, Beatrice Calandria, Roberta Fossati, Dario Robaldo, Giulio Vallarino, Elisa Sciandra, Elisa Renesto. Tutti gli atleti dell’H.P. la scorsa settimana hanno partecipato alla stage ad Oulx (TO) organizzato con successo dalla società. Per la Polisportiva San Nazario Varazze ottime prove di Alberto Scorza, esordienti 2, che vince sia la m. 200 sprint che la m. 800 in linea e Giorgia Corsini, giovanissimi 2, seconda nella m.400 in linea e 6 nella m. 100 sprint. Per la San Nazario hanno partecipato Edoardo Scorza, Alice Lanfranco,  Carola Spotorno, Fabio Moffa, Mattia Martino, Bribò Giulia, Michela Venturino, anche lei vittima di una caduta nella m.3000 a punti. Per il Gruppo Pattinatori Savonesi Federico Romairone è terzo nella m. 400 in linea, Alessio Verteramo quarto  nella m.200 sprint e terzo nella m. 800 in linea, Giorgia Valanzano giunge 2 sia nella m. 200 sprint che nella m. 800 in linea, Valeria Verteramo è 3 nella m. 200 sprint, Alessio Pintus è 2 nella m. 1500 in linea, Chiara Bottinelli 3 nella m. 300 sprint, Irene Paganelli 3 sia nella m. 300 sprint che nella m. 3000 in linea, Ginevra Vezzi è 2 nella m. 500 sprint e 4 nella m. 3000 ad eliminazione. Per i Pattinatori Savonesi hanno partecipato Gerardo Covelli, Brando Jason, Giada Rocca, Christian Taruscia. Per la speciale classifica di Società Gruppo Pattinatori Savonesi 4, H. P. Savona in line 5, Polisportiva San Nazario 10. Un plauso all’ H.P. Savona in line che con enorme sacrificio ha organizzato l’unico trofeo in Liguria del Circuito Nord Ovest. Prossima tappa Cremona.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: