Please assign a menu to the primary menu location under menu

Archivi

ATTUALITÀCULTURASAVONAVarie

Per l’8 marzo del 2024

Di Gabriella De Gregori

8 agosto 1985

 

Caleidoscopio

di esistenze sbiascicate

trascinate nella debolezza

nella paura, dopo, di soffrire

Flebile voce di accuse

a se stesse

Gesti sterili di ribellioni improvvisi

Visi diversi occhi persi

nello smarrimento

del disinganno

degli errori passati

delle attese tradite da se stessi

l’ignorare allora non

giustifica il sentire senza una soluzione

Uomini si nasce ma   (importante!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!)

donne si diventa

e in questo non bisogna tradire  se stesse.

DEGRE’

 

Immagine: ritratto della nostra Gabriella De Gregori eseguito da Antonio Fiori

 

 

Rispondi