Attualità

Praga: dal successo della Borsa dei Vini alla giornata focus per il progetto Piazza Liguria

Un’intensa giornata di incontri commerciali dedicata al settore vitivinicolo Made in Italy sul mercato Ceco si è svolta a Praga lo scorso 31 maggio, con ottimo riscontro da parte degli operatori liguri. Tra i partecipanti alla Borsa dei Vini vi erano buyers, ristoratori, importatori, giornalisti di riviste di settore, sommelier provenienti da tutta la Repubblica Ceca, ma anche dai paesi limitrofi quali Slovacchia ed Ungheria. “Siamo contenti dell’iniziativa organizzata” – afferma Maria Bianca Dulbecco, titolare dell’azienda Torre Pernice di Albenga – “abbiamo incontrato circa 15 operatori tra ristoratori che importatori e grossisti,  speriamo in un ritorno positivo dell’esperienza”.

Ottimi numeri e impressione più che positiva della missione anche da Paolo Ruffino, titolare dell’azienda Punta Crena di Varigotti: “Gli incontri sono stati parecchi, circa dodici, e ben organizzati”; lo stesso anche per Massimo Alessandri titolare dell’omonima azienda: “Una buona organizzazione e un buon numero di incontri effettuati.” Grande soddisfazione quindi da parte delle tre imprese liguri che hanno preso parte alla borsa dei vini italiani la scorsa settimana a Praga e rappresenta un successo nel  settore vitivinicolo ligure che si dimostra sempre più in crescita ed attento alle realtà internazionali. La Borsa dei vini, evento nazionale organizzato dall’ Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane (ex ICE), è stata promossa e sostenuta dall’ Azienda Speciale della Camera di Commercio di Savona e da Liguria International nell’ ambito del più ampio progetto “Piazza Liguria”. La seconda fase di Piazza Liguria si svolgerà nella splendida capitale ceca la prossima settimana, con attività promozionali ed istituzionali e soprattutto incontri d’affari tra operatori liguri e cechi. Ieri intanto, in preparazione della missione commerciale ed a favore delle imprese liguri partecipanti, ad Albenga presso l’Azienda Speciale della Camera di Commercio di Savona si è svolta una Giornata Focus sulla Repubblica Ceca, che ha visto la presenza del Presidente dell’Azienda Speciale camerale, Giancarlo Grasso, dai rappresentanti di Liguria International, dr. Alessandro Pittaluga e dottoressa Clara Arena, e la partecipazione della trade analyst di ICE Praga, dottoressa Marie Biancon. Il Presidente dell’Azienda Speciale, Giancarlo Grasso, ha dato il benvenuto alle imprese liguri ed ai rappresentanti intervenuti e, nell’ occasione, ha riaffermato le motivazioni che già negli anni precedenti hanno portato a realizzare Piazza Liguria quale missione promo-commerciale prima in Bulgaria e poi in Ucraina, confermando l’interesse a proseguire con risolutezza a realizzare iniziative a sostegno dell’internazionalizzazione delle imprese liguri e savonesi. Al termine dell’incontro si percepiva una soddisfazione generale tra le imprese, e particolare e rinnovato interesse per gli incontri d’affari che avranno la possibilità di effettuare a Praga il prossimo 14 giugno.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: