giovedì, Gennaio 23, 2020
Home > Attualità > Prende forma il Presepe degli Abissi delle Albisole

Prende forma il Presepe degli Abissi delle Albisole

Pasate oggi sui fondali fra le due Albisole le statue della Sacra Famiglia

Il 14 dicembre prossimo sarà ufficialmente inaugurato il “Presepe degli Abissi” delle Albisole; l’evento era previsto per il 21 dicembre ma altra attesa inaugurazione, della Costa Smeralda, a Savona, ha indotto i respondabili del “Presepe” ad anticipare di una settimana. Oggi le tre figure principali del Presepe degli Abissi delle Albisole, Giuseppe, Maria ed il Bambino, esposte da tempo nella Chiesa della Stella Maris, sono state posate in mare; la presentazione di questo primo nucleo del Presepe è prevista per sabato prossimo alle 10.30 al Cinema Leone.
L’idea di un Presepe degli Abissi nei fondali delle Albisole, come nei mari italiani ve ne sono molti, è dovuta ad un ex dipendente della Fac, la fabbrica albisolese di tazzine di ceramica, chiusa da diversi anni. Dall’idea al progetto il passo è stato brevissimo.
Il progetto della collocazione del presepe è stato elaborato da alcuni ingegneri ed è stato sviluppato contemplando la collocazione di colonne d’acciaio infisse nel fondale a circa 200 metri dalla riva e ad una profondità di circa 6-8 metri di fondo, visitabile pertanto anche in apnea. Su tali colonne vengono collocate le statue a grandezza naturale delle varie figure, richiamandosi all’antica tradizione dei “macachi” albisolesi. Si è pensato alla realizzazione di un vero Presepe in fondo al mare ad iniziare dalle tre figure principali, ovvero la Sacra Famiglia con il Bambino fra San Giuseppe e la Madonna; si proseguirà in seguito con altre “statuine”, come si faceva nei Presepi di casa dove, anno dopo anno, si cercava di completare la scena della Natività con i Re magi, i pastori, le greggi di pecore, dando modo a vari artisti di contribuire nel tempo, in una costruzione in “evoluzione”.

La tappa fondamentale per rendere concreto il progetto, è stata, a gennaio 2017, la costituzione dell’Associazione che si è occupata e si occupa materialmente del progetto e che ha preso il nome di“Presepe degli Abissi delle Albisole”; il gruppo è affiliato all’ente di promozione sportivo-culturale Libertas e ne fanno parte rappresentanti l’Associazione dei Bagni Marini delle Albisole, la Parrocchia di Stella Maris di Albisola Capo e la Parrocchia di N.S. della Concordia di Albissola Marina, l’associazione dei Pescatori Dilettanti con il sostegno ed il patrocinio dei Comuni di Albisola Superiore e Albissola Marina, i cui Assessorati al Turismo supportano e seguono l’iter progettuale. Presidente dell’Associazione è Oreste Derossi (presidente dell’Associazione Bagni Marini delle Albisole), vice presidente Angelo Berlangeri (Presidente Unione Provinciale Albergatori – UPASV), segretario Flavio Beltrami (Pescatori Dilettanti), tesoriere don Mario Moretti (ex parroco parrocchia di Stella Maris). Hanno collaborato al progetto, grazie all’attività dell’Associazione e di molti volontari, gli artisti Laura Romano, Ylli Plaka, Ivan Cuvato e Damiano Rossello.
ALtri sostenitori possono aderire all’Associazione e per donare un contributo i riferimenti sono i seguenti:

– Bonifico senza spese intestato a”Presepe degli Abissi Albisola” – IBAN IT58I0503449270000000004713
– PostPay n. 5333 1710 4652 4159

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *