Please assign a menu to the primary menu location under menu

ATTUALITÀCULTURACuriosando qua e là

Presentata la cartolina di Regione Liguria che andrà in onda nelle serate del Festival

È stata presentata la cartolina di Regione Liguria che andrà in onda nelle serate del Festival di Sanremo, in programma da martedì 1° febbraio fino a sabato 5; la cartolina, lanciata nelle serate in diretta di Sanremo per essere vista da milioni di persone, farà da apripista alle campagne primavera/estate e autunno/inverno 2022. Protagonista di tutte queste produzioni è Elisabetta Canalis, che racconta il suo amore per la Liguria, una regione talmente ricca di esperienze per cui ognuno di noi possa trovare “lamiaLiguria”. La cartolina di Sanremo racconta una regione dove il divertimento (una notte che finisce con un tuffo a Boccadasse) si unisce alle bellezze artistiche di Albenga al Lifestyle di Portofino fino alla travolgente esperienza monumentale e naturale di Portovenere. Il ricordo finale è dedicato al Festival di Sanremo, del quale Elisabetta Canalis è stata presentatrice nell’edizione 2011. Questa scia di ricordi e di emozioni liguri di Elisabetta Canalis continuerà negli spot che andranno in onda sui canali social e televisivi nelle campagne estiva e autunnale 2022. La cartolina, con la regia di Angelo Vitale, è realizzata dalla casa di produzione genovese Lucerna Films, che tra gli ultimi lavori aveva realizzato il videoclip di Nina Zilli e Clementino ambientato a Boccadasse. Questo messaggio è inoltre raccontato nei due grandi megaschermi da 10 metri per 2 di immersive experience che dominano l’ingresso di Casa Sanremo. Una sequenza di immagini spettacolari mostrano la bellezza di una Liguria la cui straordinaria varietà di paesaggi, opportunità, ricchezze culturali e gastronomica soddisfa le esigenze e le preferenze di tutti i turisti, da ogni parte del mondo. E’stato inoltre presentato il premio che il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti consegnerà nella serata di venerdì al vincitore della serata dedicata alle cover: si tratta di una Lanterna di Genova in filigrana di Campo Ligure.

“Questa edizione del Festival è molto importante perchè si torna alla normalità e fa conoscere la nostra regione in tutta Italia e non solo”, dichiara il Presidente Giovanni Toti, “e la cartolina di Elisabetta Canalis imposta un importante lavoro di promozione. Ora puntiamo su una serie di personaggi famosi che raccontano la loro avventura ed i loro ricordi sul territorio ligure; tra gli elementi promozionali abbiamo anche una copia della lanterna di Genova realizzata in filigrana di Campo Ligure che premierà il vincitore delle cover della serata di venerdì”.

Stessa soddisfazione da parte di Alessandro Piana, vicepresidente e assessore al Marketing territoriale :”Il clima sociale ed urbano presente a Sanremo quest’anno è diverso dallo scorso anno; prevedo che sarà un buon periodo per i negozi. Il Festival ha valenze culturali molto importanti e la serata finale dello scorso anno ha avuto un 53% di share; bisogna promuovere le potenzialità regionali facendo crescere la percezione del nostro sistema e renderlo maggiormente attrattivo. I visitatori hanno una curiosità sana e vogliono capire come nascono i prodotti; bisogna però far conoscere le nostre produzioni poichè chi viene qui è una sorta di ambasciatore del territorio. Il Festival è una vetrina importante per l’Italia e non solo ed il clima di apertura è molto importante per il tessuto commerciale; la presenza in Italia dell’Eurovision Song Contest può essere un’ulteriore occasione di promozione per la Liguria e la nostra terra ha tanti aspetti che possono essere valorizzati”.

“Il Festival è un’occasione unica per promuovere la Liguria e la cartolina, proiettata a Casa Sanremo, sta dando ottimi risultati”, sottolinea l’assessore regionale al turismo Gianni Berrino, “ma voglio ricordare che anche nel 2021 abbiamo fatto campagne promozionali per trasmettere l’immagine della nostra regione come terra di turismo. A novembre 2021 abbiamo avuto più presenze che nel 2019 e per il capodanno 2022 la televisione russa ha realizzato una trasmissione in italiano ispirata al Festival di Sanremo”.

“Sanremo è uno spettacolo che ha in sè un’operazione culturale importante legata alle parole, alle immagini ed ai volti”, afferma Ilaria Cavo, assessore regionale alla cultura, “ed i video promozionali saranno proiettati presso Casa Sanremo. La cultura è molto importante per la promozione del nostro territorio senza dimenticare i percorsi fatti di monumenti, paesaggi, sapori e saperi come la filigrana; gli spot per promuovere la Liguria saranno realizzati da testimonial non liguri che racconteranno cosa la nostra regione ha lasciato loro. Per noi è fondamentale che sia promosso il modo di vivere della Liguria che ha in sè relax e cultura e proprio il tour di Orientamenti è partito da Sanremo valorizzando la formazione dei ragazzi poichè il settore dello spettacolo può essere un’occasione di impiego per i giovani”.

“Il Festival è un’importante vetrina per il territorio e le aziende liguri”, evidenzia il commissario straordinario dell’Agenzia in Liguria Roberto Moreno, “e quest’anno è l’edizione della ripartenza. La cartolina di Elisabetta Canalis ha in sè la promozione poichè racconta le emozioni che si vivono in Liguria valorizzando il turismo esperienziale; i turisti vogliono emozionarsi ed alcuni progetti tra cui “Food Ambassador” hanno lo scopo di valorizzare il territorio. Essere presenti al Festival di Sanremo è fondamentale perchè si fa conoscere la Liguria in tutta Italia e all’estero”.

“Credo che la Liguria sia una delle regioni italiane più rappresentative nel mondo ed offre tantissimo dal punto di vista paesaggistico, e il suo mare è stupendo. La Liguria è famosa per la qualità del suo cibo, per il suo olio e il suo vino; per me ha un valore particolare, perché la Liguria è il luogo in cui ho fatto l’esperienza forse più importante della mia carriera, parlo di Sanremo. Ho dei ricordi bellissimi: è una città dove sembra che il tempo non passi mai, e soprattutto dove c’è sempre il sole; è un posto che mi dà tanta felicità e che mi riporta alla mente ricordi stupendi. Per me la Liguria è veramente una regione speciale”, conclude Elisabetta Canalis.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: