Please assign a menu to the primary menu location under menu

ATTUALITÀPONENTE

Presentata la prima edizione di Sciacarée, il festival dell’outdoor nel Parco delle Alpi Liguri

Cosio d’Arroscia, Montegrosso Pian di Latte, Mendatica, Rezzo, Pigna, Rocchetta Nervina, Triora, sono le sette località del Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri che dal 25 giugno al 7 agosto ospiteranno Sciacarée, iniziativa promossa con le risorse del progetto Alcotra Mito 5 “Esperienze Outdoor”.

“Questi eventi sono molto importanti per l’entroterra perchè coinvolgono turisti e residenti che apprezzeranno la manifestazione”, dichiara l’assessore regionale al turismo Gianni Berrino, “ed è una grande opportunità per tutta la provincia di Imperia. Il turismo balneare è importante ma non bisogna dimenticare l’entroterra; ci sono tanti turisti che vengono qui per il mare ma fanno anche escursioni nei borghi”.

Stessa soddisfazione da parte di Alessandro Piana, assessore regionale ai parchi :”Abbiamo 14 date e 100 eventi con diversi soggetti coinvolti; l’offerta integrata con le nostre eccellenze incontaminate permette di valorizzare un patrimonio di alto livello. Le potenzialità dell’entroterra sono poco espresse anche se i nostri monti e borghi sono frequentati 365 giorni all’anno; il nostro obiettivo è la creazione di un’offerta integrata culturale che che fa conoscere le nostre eccellenze enogastronomiche e le bellezze dei nostri borghi. Saranno coinvolti 7 comuni con 14 eventi con weekend tematici; questa opportunità è molto importante per il settore dell’outdoor che coinvolge la regione tutto l’anno portando qui numerosi turisti stranieri”.

“Il festival ci mette in contatto con la vicina Francia valorizzando la riviera verde e blu; sono certo che si svilupperanno nuove sinergie per il turismo. Noi siamo un parco antropico e l’uomo è l’elemento fondamentale; tutto ciò è molto importante perchè siamo reduci dal Festival dell’Outdoor di Cannes e la nostra manifestazione mette insieme tutto il nostro mondo facendo capire l’importanza del settore. E’stato coinvolto tutto il territorio dei comuni interessati con la consapevolezza che l’outdoor è un importante modo di sviluppo economico; tutto ciò porta turismo e nuovi posti di lavoro facendo crescere l’economia. Le persone amano questo tipo di attività ma bisogna organizzare gruppi piccoli adattando le diverse realtà”, conclude il Presidente del Parco Naturale Regionale Alessandro Alessandri.

 

Il programma di Sciacarée si svilupperà secondo il seguente calendario:

25-26 giugno Cosio d’Arroscia
2-3 luglio Montegrosso Pian di Latte
9-10 luglio Rezzo
16-17 luglio Mendatica
23-24 luglio Pigna
30-31 luglio Rocchetta Nervina
6-7 agosto Triora
5-6-7 agosto Trekking delle Alpi Liguri.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: