Musica

Presentazione del semifreddo all’albicocca di Valleggia

A conclusione del III Memorial Bartolomeo Marchiano, che ha visto competere le Pro Loco del Ponente Savonese nella proposta di “piatti della memoria”, in collaborazione con il presidio Slow Food “Albicocca di Valleggia”, gli alunni della classe III B indirizzo “Cucina” dell’Istituto Alberghiero “Giancardi” di Alassio coordinato dalla professoressa Katiuscia Giuria, ha ideato un originale “semifreddo all’albicocca su salsa al pernambucco, con focaccia al passito Oro di Aleramo delle cantine Sartori”.

A presentare in anteprima alle telecamere di www.telegusto.it. by tgevents.it, il primo cittadino di Quiliano, prof. Alberto Ferrando, già docente di matematica dell’istituto e “chef per un giorno”, per rimarcare il sostegno dell’amministrazione alla valorizzazione dei prodotti locali e affermare il ruolo centrale dei Presidi Slow Food nella salvaguardia e tutela delle tipicità.  Al proposito, Ferrando ricorda come siano stati intrapresi due diversi percorsi a sostegno della valorizzazione di questo prodotto, ovvero quello finalizzato all’ottenimento dell’IGP (Identificazione Geografica Protetta) in collaborazione con la Regione Liguria e le Cooperative “Le Riunite” e Ortofrutticola di Valleggia e quello, non meno importante, del riconoscimento, ottento nel 2010, di presidio Slow Food.  Proprio dal presidio Slow Food dell’Albicocca di Valleggia nasce l’idea di questa ricetta presentata con il passito “Oro di Aleramo” delle cantine Sartori che suggella l’unione di due eccellenze del territorio. Il Memorial Bartolomeo Marchiano è coordinato dai docenti Franco Laureri, Monica Barbera, Michela Calandruccio e Paolo Madonia, gode del patrocinio di Regione Liguria, Provincia di Savona e Slow Food ed è realizzato in collaborazione con Conad, Frantoio Armato, Tonietta Carni e Azienda Fortuna. Per chi intendesse cimentarsi nella preparazione di questo dessert la ricetta completa elaborata dagli studenti del “Giancardi” è disponibile sul sito del Comune di Quiliano www.comune.quiliano.sv.it nella sezione Prodotti.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: