Cultura e Musica

Quattro mostre d’arte moderna a Millesimo

Verrà inauguarata sabato, alle ore 17.30, al Castello del Carretto di Millesimo, la mostra d’arte moderna “Il coraggio della bellezza, reportage contemporaneo”, che si terrà fino al 6 ottobre. L’iniziativa, inserita nelle Giornate Europee del Patrimonio, si articola in quattro sezioni, precisamente: a) Genti e vedute della ValBormida; b) Il coraggio della bellezza, reportage contemporaneo, c) un “omaggio” alla pittrice Lina Violante Minuto; d) presso la saletta del “Cortile dell’Arte”a Millesimo alle ore 19 inaugurazione della mostra “4 artisti per Millesimo e dintorni” opere di Gincarlo Pizzorno, Pasqualina Poggio, Giovanna. Marrone e Cristina Mantisi, presentazione a cura della Dr.a Sonia Pedalino.

Sabato 29 e domenica 30 settembre 2012 si celebrano le GEP, Giornate Europee del Patrimonio, ideate nel 1991 dal Consiglio d’Europa per potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra i Paesi europei. Il MiBAC, come ogni anno, partecipa all’evento e organizza sull’intero territorio nazionale iniziative tese a valorizzare e mettere in evidenza i contenuti della cultura e del Patrimonio italiano, con l’obiettivo di condividere con altri Paesi europei le comuni radici continentali.Le Giornate, fin dalla loro istituzione nel 1954, sono state apprezzate da tutti i cittadini che, attraverso questo momento di grande partecipazione, hanno avuto l’opportunità di conoscere lo straordinario patrimonio culturale europeo.L’iniziativa, nel corso degli anni, ha assunto una tale rilevanza che nel 1999 il Consiglio d’Europa e la Commissione Europea ne hanno fatto un’azione comune, con l’intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio culturale, al fine di aumentare la consapevolezza dei cittadini nei confronti della grande ricchezza che la diversità culturale genera all’interno dell’Europa. Questa mostra, allestita presso la storico Castello del Carretto di Millesimo, rientra nelle Giornate Europee del Patrimonio con orgoglio di chi le ha programmate e realizzate, la Dr.a Silvia Bottaro presidente dell’Associazione “Aiolfi” di Savona ed il Sindaco di Millesimo, Mauro Righello. Un grazie agli oltre sessanta Artisti italiani e stranieri che vi partecipano. Il motto Italia tesoro d’Europa accompagni i Visitatori che si spera siano sempre maggiori e curiosi di scoprire uno dei “Borghi più belli d’Italia”: Millesimo, ricco di storia, di architetture religiose e civili di gran pregio e con vestigia napoleoniche.

Artisti in mostra:
– sezione, Genti e vedute Valbormida
Allemani Valter, Alluigi Alda, Beglia Emilio, Carragna Luciana, Ferracane Cesare, Ferrando Giuseppe, Giacosa Elisa, Giacosa Marco, Mantisi Cristina, Marrone Giovanna, Mijch Ingrid, Pascoli Gianni, Pizzorno Giancarlo, Pollero Enrico, Pompilio Mauro, Prucca Silvana, Relini Mariella. Sottano Paolo, Viriglio Lilia

– sezione, Il coraggio della bellezza: reportage contemporaneo
Accarini Riccardo, Amoretti Maria Paola, Borruso Aurelia, Buschiazzo Gerry, Capone Elena, Carrara Fulvio, Cavallero Antonietta, Corvino Barbara, Crescini Giovanna, Dolfi Olga, Esposito Luigi, Fantini Fabrizia, Francin Aldo, Fresia Sofia, Frontero Elena, Genta Grazia, Giovagnoli Luisa, Giusto Carlo, Grassi Bruno, Iacomucci Carlo, Macchia Laura, Oreglia Giovanna, Pachì Stefano, Pavan Gabriella, Pessano Vincenzina, Piccazzo Gianni, Polenghi Quagliaroli Nora, Protti Michele, Romano Laura, Rossini Folco Anna Maria, Saccone Iosè Angela, Sala Susanna, Santillo Arturo, Santoiemma Anna, Sosio Cristina, Spigno Carmen, Sturniolo Giovanna, Tarabocchia Laura, Trielli Giuseppe, Veronese Domenico “Domingo”, Vincini Luisa, Wójcikowska Alicja.

– sezione, omaggio ad una artista del Novecento: Lina Violante Minuto
Orario mostre: da venerdì a domenica, ore 16-18,30
Ingresso: libero

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: