Please assign a menu to the primary menu location under menu

CULTURA

Quel 5 giugno del 1975

Era il 5 giugno del 1975, negli studi di Abbey Road i Pink Floyd stavano lavorando all’album “Wish you were here” quando all’improvviso fece capolino nello studio di registrazione proprio Syd Barrett (l’album era dedicato a lui).

“Il diamante pazzo-Shine on you crazy diamond” era ormai fisicamente irriconoscibile.

Vi sono diverse versioni su quanto accadde quel giorno che andò a segnare la storia dei Pink Floyd ma indubbiamente rimane toccante l’immagine di un uomo visibilmente cambiato e con la mente offuscata da quella malattia che si trascinava dietro da tempo.

Gli ex compagni non lo videro più.

Barrett si spense così in solitudine nel 2006 per un tumore al pancreas, ad oggi ci rimane la sua musica e il ricordo di una persona che aveva molto da dire.

In questo 5 giugno 2022, 47 anni dopo, la mente vola ad Abbey Road e a Syd nel ricordo di un grande artista.

“Wish you were here “.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: