Economia

Reti d’impresa più “semplici” con il Decreto Sviluppo

La Camera di Commercio di Savona promuove la creazione di raggruppamenti di imprese costituiti attraverso la sottoscrizione di contratti di rete. Sino al 30 novembre prossimo è possibile presentare alla Camera di Commercio di Savona le domande di contributo collegate al progetto “Reti di Impresa”.

Il bando camerale è finalizzato a sostenere i processi di integrazione tra aziende, allo scopo di accrescere, sia a livello individuale sia collettivo, le proprie capacità competitive e di superare la frammentazione del sistema economico locale, costituito per il 99,8% da imprese con meno di 50 addetti. Senza rinunciare alla propria autonomia societaria, con il contratto di rete è possibile unire le forze per esplorare nuovi business e nuove opportunità di mercato. Alla luce delle integrazioni e delle semplificazioni introdotte con il recente Decreto Sviluppo, che attribuisce alle aggregazioni tra imprese un importante ruolo nelle strategie di crescita del sistema economico, la Camera di Commercio ha ritenuto opportuno prevedere la possibilità di ampliare le reti già costituite, con la partecipazione di nuove aziende e con la possibilità di integrare di integrare la documentazione di spesa da ammettere a contributo. Contributi che sono compresi tra i 4 mila e gli 8 mila euro, in funzione del numero delle imprese partecipanti, e che sono destinati a sostenere le spese per la costituzione della rete e per la redazione del relativo programma.

Per informazioni sul bando: www.sv.camcom.gov.it o tel. 019.8314222.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: