Please assign a menu to the primary menu location under menu

CULTURA

Rigoletto baby e anni ’50 a Riva Baciata

“Posso scegliere uno spazio vuoto qualsiasi e decidere che è un palcoscenico spoglio.
Un uomo lo attraverso e un altro osserva: è sufficiente a dare inizio a un’azione teatrale”
diceva Peter Brook. Lo spazio vuoto scelto da Riva Baciata è, appunto, la riva del mare:
piedi nella sabbia, sguardo che si perde all’orizzonte, pochi elementi scenografici che si
confondono con l’ambiente. La terza edizione della rassegna si conclude con due
imperdibili appuntamenti. Giovedì 28 luglio, per bambini da 0 a 6 anni, sarà in scena Si
gioca e si cresce. Storia di Gilda e Rigoletto, adattamento del Rigoletto di Giuseppe
Verdi per attrice e fisamronica, prodotto da Teatro Sociale di Como all’interno del progetto
Opera Education. Previste due repliche, alle ore 9:00 sul molo di Final Pia e alle ore 20:30
presso la spiaggia dei Bagni Boncardo. Il costo del biglietto è di 12 euro per un bambino
e un adulto accompagnatore. Venerdì 29 luglio ore 20.45, nella consueta location in riva
ai Bagni Boncardo, Associazione InDialogo presenta la sua ultima produzione: TV,
l’inquietante e comunissima storia di Teresa Valoncini, con Chiara Leoncini e con
l’inedito trio musicale composto da Paolo Camporesi alla fisarmonica, Fabio Tessiore al
sax e Sara Zanobbio alla voce. Sulle note delle più belle canzoni degli anni ’50, vedremo
affollarsi tutti i personaggi, i conflitti e le domande della vita di Teresa, in una narrazione
sfrontata, che diventa dialogo con il pubblico. Teresa Valoncini, iniziali T.V., prenderà
proprio dalla TV quel che le serve per cambiare, volare, fuggire…
Per informazioni ulteriori è possibile visitare il sito www.associazioneindialogo.com/
rivabaciata o seguire le pagine social della rassegna.
Per prenotare i biglietti scrivere a info@associazioneindialogo.it, o via messaggio al
numero 3929140224. Per l’acquisto recarsi presso i Bagni Boncardo di Finale Ligure
La Direzione Artistica è curata da Sara Zanobbio. La rassegna, realizzata
dall’Associazione InDialogo con il sostegno del Comune di Finale Ligure e grazie alla
sponsorizzazione di Evenbat Gioia s.r.l., intende valorizzare le bellezze naturali del
territorio con la partecipazione di artisti provenienti dal panorama locale e nazionale. Si
avvale inoltre del partenariato con la Libreria Cento Fiori, che proporrà una vetrina virtuale
di letture e ascolti musicali legati agli spettacoli, e del gemellaggio con la rassegna Il Forte
degli artisti. “Non ti annoiare, quest’estate una sera al forte e una sera al mare.”
Associazione InDialogo
Nasce nel 2016 dal bisogno di generare legami sociali attraverso l’arte, creare spazi e
attività culturali che siano stimolo per le nuove generazioni e arricchimento per tutta la
comunità. L’associazione, con questo obbiettivo, svolge con continuità corsi di teatro e di
pittura, nella sede di Pantigliate (MI), e arricchisce la stagione estiva di Finale Ligure in
luoghi non convenzionalmente teatrali.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: