Attualità

Ripartenza salata, spunta la tassa Covid sugli scontrini di parrucchieri ed estetisti

È stata una ripartenza salata per i cittadini italiani, quella del 18 maggio. In molti hanno visto aumentare i prezzi del caffè. A Milano da 1,30 si è passati anche a 2 euro. La Codacons ha inoltre segnalato la nuova prassi di parrucchieri ed estetisti ad inserire nello scontrino una nuova voce: la “tassa Covid”. Si tratterebbe contributo obbligatorio per la santificazione dei locali.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: