Altri SportSport

Rugby: Savona affronta il Novara

Riprende domenica 23/4 il campionato di serie C1 fase promozione dopo la pausa pasquale, al Fontanassa alle 15,30,  con il test match fra Savona Rugby e l’Amatori Rugby Novara, incontrastato capolista del girone.

Il Novara ha già virtualmente raggiunto il suo obiettivo di tornare nella serie superiore e con un percorso netto di tutte vittorie con bonus; la società ha le risorse, umane ed economiche, per il salto e la squadra ha riflesso in campo una superiorità di collettivo di alto livello. Difficile pensare che abbia anche solo tentennamenti a tre incontri dalla fine del girone.

Se il risultato, forse, appare scontato, ben altra storia sarà quella che si vedrà in campo. Il Savona è molto migliorato nelle ultime partite e seppur non disponga di punti di forza particolari riesce ad esprimere un gioco concreto che parte da una difesa sempre più efficace per spingersi in un gioco offensivo con lampi di creatività. In questo contesto l’incontro col Novara diviene il test match dell’anno, la prova del nove per verificare la crescita fin qui raggiunta e, perché no, l’incontro dove Davide potrebbe battere Golia. La determinazione sarà la leva dell’incontro, dove la differenza verrà vagliata su ogni pallone, su ogni marcatura per restare incollati al Novara e non permettergli una vittoria né facile nè larga nel punteggio.

L’obiettivo dunque sarà di giocare minuto per minuto e puntare ad ottenere il punto difensivo, se non la posta intera; obiettivo raggiungibile purchè mantenga concentrazione e lucidità fino alla fine.

l’ Under 18 affronta in casa sempre domenica, ore 13.00,  l’Union Riviera di Imperia. Nel doppio scontro fra prime e seconde di Liguria e Piemonte – creato in attesa di disputare il challange ad otto squadre prese dai gironi piemontese e lombardo – le due squadre si affronteranno per definire la terza e quarta posizione, essendo entrambe uscite sconfitte rispettivamente con Rivoli e Biella.

Per l’ Under 14 sempre domenica al Fontanassa ma alle 10,00 un interessante mini torneo a tre con la partecipazione di Provincie dell’ Ovest di Cogoleto e il Roccia Santo Stefano di Rubano, club veneto che conta una ricca tradizione di prima squadra in serie A.

Redazione
the authorRedazione

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: