Attualità

Sabato Varazze celebra il “Lanzarottus Day”

Sabato, nel VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie ad opera del navigatore varazzino Lanzarotto Malocello, avvenuta nel 1312, la città di Varazze ha istituito il “Lanzarottus Day”; una giornata, il terzo sabato di settembre, dedicata al ricordo e commemorazione dell’impresa del navigatore varazzino, sul modello del “Columbus Day” che si celebra nel primo sabato di ottobre a Genova e in molti paesi delle Americhe.

Promotore delle iniziative che si stanno svolgendo in Italia, Spagna ed Europa, l’avv. Alfonso Licata, presidente del Comitato italiano e copresidente di quello spagnolo, appositamente costituiti per programmare e coordinare gli eventi, ma anche autore del libro “Lanzarotto Malocello. Dall’Italia alle Canarie”, presentato al Salone del Libro di Torino e nella prestigiosa cornice dell’Europarlamento il 27 giugno 2012, invitati dall’eurodeputato italiano Oreste Rossi e del collega spagnolo delle Isole Canarie, Gabriel Mato. Tra gli ospiti d’onore il sindaco di Varazze e Alessandro Pellegrini, massimo esperto di navigazioni atlantiche, che negli anni ha ricostruito la storiografia della scoperta di questa affascinante isola. Il Dr. Pellegrini ha colto l’occasione per fare omaggio ai presenti di un suo breve ma interessante studio sui navigatori atlantici genovesi del ’400, intitolato: “1312. Le Canarie entrano nella storia moderna. Un dramma umano dietro un incontro di civiltà?”.

Programma celebrazioni.

Alle ore 11.30, verrà collocato nello slargo di via Malocello, accanto alla nuova sede degli Artisti Varazzesi, un prezioso bassorilievo in ardesia scolpito e donato alla Città dall’artista scultore e intagliatore Corrado Cacciaguerra che è oggi uno degli artisti varazzesi più apprezzati. Nel pomeriggio, alle ore 15.30, presso la locale Biblioteca Civica, verrà ricordata la figura del navigatore con la presentazione, a cura degli autori, di due pubblicazioni, una su Lanzarotto Malocello curata dalla Commissione Italiana di Storia Militare dello Stato Maggiore della Difesa ad opera dell’avv. Licata e l’altra, curata dal Giornalino di Varazze e pubblicata come inserto al numero di settembre, opera dello studioso Pellegrini di Recco.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: