Sport

Salvamento: ancora un successo per Marcella Prandi

La campionessa del nuoto per salvamento, reduce dai campionati italiani assoluti di Ravenna, si è fatta valere anche nel Mar Baltico, dove al trofeo internazionale di Warnemunde, la Dlgr Cup 2012, in Germania, in cui 8 nazioni, Belgio, Danimarca, Lettonia, Paesi Bassi, Svezia, Svizzera e Germania, oltre all’Italia, si sono date battaglia nelle prove oceaniche del salvamento, ha portato a casa tre ori , un argento e un bronzo, nella classifica per nazioni. Il freddo, il vento e la temperatura dell’acqua a 15 gradi non ha fermato la fuoriclasse portacolori dello Sporting Club Millesimo e del Centro sportivo Carabinieri di Napoli.

Marcella si è imposta  nel percorso corsa, nuoto, corsa salendo così sul gradino più alto del podio. Alle sue spalle un’altra azzurra, la torinese Chiara Pidello, in coppia con la quale la Prandi si è presa la seconda medaglia d’oro. La terza medaglia l’ha conquistata nella staffetta con la tavola assieme a Pidello, Mozzanica e Pranzo. Non ancora soddisfatte le italiane, con la Prandi con i gradi di capitano,  si sono aggiudicate anche l’argento nella staffetta “taplin”.  L’Italia nella classifica finale si è piazzata terza. Per Marcella si conclude una stagione agonistica piena di successi  in attesa dei mondiali, il Rescue 2012, in programma in Australia, ad Adeleide,  a novembre.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: