Attualità

Sbarassu: Savona diventa pittoresca

Non he il nostro capoluogo non mantenga o non presenti molti aspetti e scorci “pittoreschi”, nel senso che si da al termine di caratteristico, stuzzicante, catturante, ma lo”sbarassu” dei commercianti condìferisce quell’aria di antico mercato, di fiera di un tempo, di piazza dove si può trovare di tutto, di “bazar” , parola orientale, persiana per la precisione,ma ormai adottata ed adattatata anche ai nostri ambienti di commercio…Dappertutto bancarelle,colori, negozianti che promuovono la loro offerta,clima di fiera e di piccola festa…

Allora Savona, durante lo “sbarassu” – lo sgombero – se vogliamo azzardare una traduzione ma non è così, propriamente, diventa un gran Bazar dove si possono trovare un’infinità di cose, da una maglietta ad una caffettiera, da un paio di occhiali ad una poltrona…

Pertanto approfittiamo di questa occasione, anche per gironzolare tra le vie e trovare qualcosa, qualcosa che ci manca: un oggetto, un accessorio, un quadro, una stampa, ma qualcosa che manca anche dentro di noi e che vogliamo recuperare…!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: