Musica

Seconda edizione dello Scaletto dei Libri: incontri con l’autore in riva al mare

Lo Scaletto dei Pescatori si conferma sempre più luogo adatto per eventi e manifestazioni, in uno scenario così particolare ed affascinante. Dopo il successo dell’Anciua Festival, tocca ora alla seconda edizione dello Scaletto dei Libri, incontri con l’Autore in riva al mare organizzati dal Comune di Savona, Assessorato al Decentramento, insieme al Presidio del Libro di Savona, con la collaborazione dell’Associazione Amici dello Scaletto Furnaxi e della Società di Mutuo Soccorso Fornaci. Il primo incontro martedì 7 agosto 2012 ore 21,30 vedrà la presenza di Bruno Gambarotta; il secondo appuntamento è dedicato invece a Margherita Oggero, mercoledì 8 agosto 2012. Entrambi gli incontri, ad ingresso libero, saranno presentati da Renata Parodi del Presidio del Libro.

L’iniziativa fa parte degli eventi che l’Assessorato al Decentramento ha organizzato per l’estate 2012 nei quartieri savonesi, ad integrazione di quanto avviene nelle principali locantions del centro cittadino durante la stagione estiva ricchissima di appuntamenti. Afferma l’Assessore Lugaro “Con queste iniziative l’amministrazione intende “decentrare” le attività culturali e gli spettacoli estivi dando continuità agli spettacoli già organizzati nella cornice del centro storico e valorizzando quegli scorci e quegli scenari meno conosciuti ma di forte suggestione nei nostri quartieri periferici. Con lo Scaletto del Libro alla sua seconda edizione il pubblico potrà dialogare con Bruno Gambarotta, giornalista, attore, uomo di spettacolo e soprattutto ottimo scrittore e Margherita Oggero che, dopo il pensionamento da insegnante si è scoperta grande scrittrice: due appuntamenti di sicuro interesse”.

Bruno Gambarotta, nato ad Asti, ma diventato torinese d’adozione, è scrittore, giornalista, gourmet ed uomo di spettacolo. Come attore, ha interpretato film sul grande schermo e serie televisive, ha recitato in lingua ed in dialetto a teatro ed ha fatto cabaret; come giornalista, ha collaborato e collabora con L’Unità, La Repubblica e La Stampa; come scrittore, ha pubblicato molti romanzi, gialli e no, sempre percorsi da una vena satirica o comica; come conduttore, si è trovato a fianco di Fabio Fazio ed Adriano Celentano; come intenditore, ha scritto guide del buon mangiare e del buon bere. Citiamo solo, tra i suoi scritti, Enciclopedia comica del diritto, Tutte le scuse sono buone per morire, Polli per sempre, Il codice Gianduiotto, e l’ultimo romanzo, Le ricette di Nefertiti.

Margherita Oggero è scrittrice e sceneggiatrice di spettacoli televisivi e di film tratti da suoi romanzi. E’ arrivata a dedicarsi interamente alla scrittura solo dopo il 2000, ed ha subito raggiunto la notorietà grazie al personaggio di Camilla Baudino, un’insegnante che si trova a fare la detective – l’autrice stessa è stata insegnante, ed ha scritto anche grammatiche per la scuola – e che segue metodi non tradizionali per risolvere i casi. Alla scuola Margherita Oggero ha dedicato Orgoglio di classe, in cui parla dei problemi della scuola e del suo futuro. I suoi ultimi romanzi sono Risveglio a Parigi, le cui protagoniste sono tre amiche che fanno infine il viaggio a Parigi che avevano sognato da adolescenti, rendendosi conto che il tempo le ha profondamente cambiate, e L’ora di pietra, che narra la storia di Imma, che deve fuggire dal suo paese perché testimone scomoda di un delitto sessuale mafioso e forse lei stessa assassina per difendersi da uno stupro. Margherita Oggero ha scritto anche un libro per bambini, L’amico di Mizu, e grammatiche per la scuola.

In caso di maltempo gli incontri si terranno presso la Biblioteca della SMS Fornaci.
Radio Savona Sound è mediapartner dell’evento.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: