Sport

Settimana giornata campionato regionale juniores femminile

Un tempo inclemente accompagna la trasferta genovese delle rossoblu vadesi arrivate al campo genovese con le migliori aspettative. Il Molassana, complice la sconfitta subita all’andata scende in campo invece con il coltello fra i denti. La squadra di casa parte forte e al quinto minuto si porta in vantaggio con Cavaleri abile a ribadire il pallone in rete sugli sviluppi di una punizione dal limite deviata sul palo dalla barriera. Le vadesi sbandano e dopo 5′ minuti Santero, ingenuamente, consegna l’occasione numero due al molassana per raddoppiare grazie ad un calcio rigore concesso alle locali. Parodi para il quarto rigore consecutivo.

Ma l’assedio non termina e si registrano ancora due occasioni per le locali prima con Mazzantini e poi con Guttuso sfortunate nelle loro occasioni. Ma il Vado non è domo e la Pesce in contropiede pareggia dopo uno slalom in area. Passa un minuto e la neo entrata Bonifacino, al posto di una Valle in ombra, lancia ancora Pesce che supera con un bel pallonetto una Rossi fuori dai pali. Si va’ al riposo con il Vado in vantaggio. L’apertura del secondo tempo sorride alle vadesi con Ghidetti che segna su angolo di Astigiano. La partita sembra in discesa ma l’uscita di Astigiano riapre i giochi, il vado perde un pò di equilibrio e le locali pur sterilmente attaccano fino al 3-2 , che Virnuccio su una conclusione di De Micheli, nel cercare di spazzare calcia nella propria porta. Passano pochi minuti e un’altra distrazione di Santero concede un secondo, giusto, rigore. Questa volta Pozzo segna e festeggia il pareggio. La partita termina e la pioggia raffredda le sterili polemiche di fine match. Le Migliori per il Vado: Pesce Michela e Silvia Parodi

VF

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: