Cultura e Musica

Si inaugura a Savona la sezione ligure di ISImind

Domenica 17 giugno verrà inaugurata a Savona la sezione regionale ligure dell’Istituto Italiano per la Mindfulness (ISImind),associazione che ha per scopo la diffusione della conoscenza delle prospettive basate sulla mindfulness e della meditazione di consapevolezza (o insight meditation) , in particolare della Mindfulness-BasedCognitive Therapy (MBCT) degli psichiatri Teasdale,Segal e Williams e del programma Mindfulness-Based Stress Reduction (MBSR),terapia ideata negli anni ’90,dal medico e biologo molecolare americano Jon Kabat-Zinn.

Numerose ricerche scientifiche hanno dimostrato come la consapevolezza mindful migliori la capacità di regolare le emozioni, contrasti la disfunzione emotiva, migliori i pattern di pensiero e possa ridurre gli assetti mentali negativi, da cui le implicazioni anche a livello terapeutico delle pratiche di consapevolezza e di meditazione . La Mindfulness è una particolare modalità della mente che consiste nel portare un’attenzione consapevole e intenzionale agli eventi interni a noi (pensieri, emozioni o sensazioni fisiche) e a ciò che accade fuori da noi, in un modo accettante, nongiudicante e nel momento presente. La Mindfulness, o presenza mentale, è anche un modo di essere e un modo di relazionarci con noi stessi e con la nostra intera esperienza di vita, la quale possiede in sé un potenziale di guarigione e di crescita straordinario. E’ uno stato mentale, originariamente naturale, che può essere sviluppato e mantenuto attraverso una pratica regolare, possibilmente quotidiana, e che può portare un livello di benessere radicale, profondo e continuativo in chi la pratica, oltre ad aiutare la persona a fronteggiare nel miglior modo possibile le difficoltà e i disagi inevitabili della propria vita. La Mindfulness è un fattore di raccordo e di incontro nel fertile dialogo intercorso in particolare negli ultimi vent’anni tra oriente ed occidente all’interno delle neuroscienze. Per permettere a più persone possibili di avvicinarsi o di conoscere queste prospettive terapeutiche, la sezione ligure ISIMind organizza per il giorno 17 giugno dalle 9 alle 18 nella cornice suggestiva del Santuario dei cappuccini un seminario teorico esperienziale aperto a tutti. Lo stage sarà condotto dal dr Cerro, psichiatra e psicoterapeuta, istruttore di mindfulness e verranno presentati, in un clima di accettazione e di astensione del giudizio, alcune tecniche di mindfulness, derivate da protocolli terapeutici validati scientificamente.

 

 


Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: