Sport

Successo di Misura del Vado

Sul difficile campo della Bolzanetese la Juniores d’Eccellenza del Vado è riuscita a portare a casa i tre punti che allontanano con una giornata di anticipo gli spettri dei Play-out condannando però i padroni di casa a giocarseli. Purtroppo tutto il mondo del calcio si è trovato improvvisamente sconvolto dalla morte del giovane centrocampista del Livorno, Mario Morosini e qualsiasi vittoria o sconfitta o pareggio non ha avuto più nessun valore.

Solo tanta disperazione e tanti interrogativi sul perché possa essere successo ad un professionista sottoposto quasi quotidianamente a visite mediche, considerato il livello calcistico in cui giocava. Di suo la partita dei ragazzi del Vado ha detto poco. Primo tempo diviso al 50% con i padroni di casa per possesso palla, tranne l’unica azione di rilievo della Bolzanetese al 38’. Cardelli trova un lancio millimetrico per Tenca che davanti a Colombo prova a scavalcarlo con un pallonetto, ma il n°1 vadese è bravo a deviare il pallone in angolo. Nella ripresa, al 4’ Drago parte sulla sinistra a viene falciato da Nexaj che si becca il giallo dal signor Lingamoorthy (ottima la sua direzione di gara). Al 25’ giallo anche per Giacomo Persano a causa di un fallo di reazione del vadese. Passano cinque minuti e Drago crossa da destra per la testa di Giacomo Persano che sbaglia l’incornata schiacciando troppo la palla e mandando fuori. 34’ terzo giallo della partita. Ne fa le spese Contatore che trattiene per la maglia Cavallino, sfuggito alla marcatura. Al 40’ è lo stesso Contatore che scavalca il centrocampo dei padroni di casa con un lancio per Giacomo Persano che a sua volta, di prima, prova un pallonetto lambendo il palo. E finalmente, dopo un secondo tempo a senso unico per il Vado, al 43’ Giacomo Persano imbecca Drago in area che in diagonale realizza il gol partita. L’ultima di campionato per i ragazzi del Vado sarà contro l’Andora e potrà essere giocata senza l’ansia di dovere vincere a tutti i costi, anche se ogni partita è giocata per essere vinta. Purtroppo Mario Morosini ha perso quella più importante, la partita della “vita”.
Bolzanatese – Vado FC 1913 0-1
Bolzanetese : Saettone – Tosi – Nexaj – Podrecca – Fisniku – Forte – Pozzati – Bigoni – Tenca – Cardelli – Cavallino. A disp. : Lo Prestini – Sansone – Gatto– Fama. Allenatore: Luca Tarabotto
Vado FC 1913 : Colombo – Tripodi – Contatore – D’Onghia – Rapetti – Manitto – Fossati –Drago – Mazzonello( 1’ s.t. Raffaelli ) – Bubba – Persano. A disp. :Raffaelli. Allenatore: Persano Giovanni. Vice All.: Cerrato Maurizio. Arbitro signor: SenThuRan Lingamoorthy sez. Genova. rete Drago al 43′

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: