Musica

Tanti appuntamenti a Loano in programma per domani

Mercoledì 11 luglio, a Loano, il programma delle manifestazioni, promosso dall’Assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano propone una visita guidata gratuita nella città, il mercatino degli artigiani e l’ultimo appuntamento della rassegna cinematografica “Il trash ch’eravamo!”. Il ritrovo per chi vuole partecipare alla passeggiata alla scoperta della città è alle ore 9.15, nel Palazzo Kursaal. L’iniziativa, organizzata dal CTG Loano (Centro Turistico Giovanile), con il supporto di una guida turistica autorizzata, propone un’escursione che toccherà i luoghi di maggiore interesse storico e artistico.

Da piazza Rocca dove si potrà ammirare Porta Marina e il Palazzo Richeri alla Casa Natale di Maria Rosa Nicoletta Raimondi, Madre di Giuseppe Garibaldi, da Porta di Passorino (l’orologio) alle vie del centro storico dove si affacciano abitazioni realizzate tra il Quattrocento e il Seicento. Ed ancora, dal palazzo del Comandante all’Oratorio dei “Turchini”, dalla chiesa seicentesca di S. Giovanni Battista a Palazzo Doria con il mosaico monumentale romano, la fontana Giovanna e la Torre Pentagonale. Poi, usciti dalle mura si potrà ammirare la chiesa e il convento di S. Agostino, Borgo Castello, il Castello Doria, il complesso religioso seicentesco di Monte Carmelo. L’escursione avverrà su prenotazione con un minimo di 20 adesioni. La partecipazione è gratuita. Per prenotazioni: tel. 019 – 670247. Dalle ore 21.00, in piazza Massena e in piazza Palestro, si svolgerà il mercatino dell’artigianato e degli artisti: Artigianalmente mestieri in piazza. Nella serata si potranno ammirare gli artigiani mentre realizzano i loro manufatti: ceramiche dipinte, candele e oggetti in cera, pupazzi di stoffa, oggetti intagliati nel legno o nel cuoio, vetro dipinto, decoupage, bigiotteria d’arte ecc… Artigianalmente mestieri in piazza proseguirà i giorni 12, 13 e 14 luglio in Piazza Massena, sempre dalle ore 21.00. Alle 21.30, nell’Arena Estiva Giardino del Principe, sarà proiettato “Fichissimi” (1981) film cult di Carlo Vanzina con Diego Abatantuono, Jerry Calà, Simona Mariani, Loris Zanchi, Renato Cecchetto, Mauro Di Francesco, Carmine Faraco, Fabio Grossi, Barbara Herrera. La serata è inserita nella prima edizione della rassegna cinematografica “Il trash ch’eravamo!”, dedicata a indimenticabili pellicole della commedia italiana degli anni ’70-’80. L’appuntamento con cinema trash si chiuderà giovedì 12 luglio con il concerto-spettacolo di Gerry Calà. L’artista, accompagnato da una band, racconterà i suoi “primi” 40 anni di carriera, ripercorrendo i momenti salienti della sua vita artistica e riceverà il Premio Città di Loano “Film trash! Ridere all’italiana”

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: