Musica

“Ulivagando a Quiliano”

Da sabato 24 a domenica 25 marzo prossimi, Quiliano ospiterà l’iniziativa di valorizzazione delle eccellenze agroalimentari “Ulivagando a Quiliano”, promossa dall’Amministrazione del Comune del primo entroterra allo scopo di valorizzare un prodotto tipico di qualità profondamente radicato nella cultura e nella tradizione locale. Non c’è in Liguria infatti attività più antica della coltivazione dell’olivo e della produzione di olio, tanto che si può affermare che la pianta dell’olivo sia uno degli elementi base del paesaggio ligure e sicuramente anche di quello quilianese. La produzione di olio extra vergine di oliva e l’interesse intorno alle diverse tecniche di coltivazione e produzione, nonché alle diverse tipologie, sta crescendo in modo considerevole tra i produttori quilianesi e coinvolge sempre di più appassionati ed amatori dei prodotti di qualità.

L’edizione 2012 della Festa dell’olio, organizzata dal Comune di Quiliano con il patrocinio della Regione Liguria, della Provincia di Savona e dello Slow Food Condotta di Savona, è improntata al legame profondo che esiste tra l’ulivo ed il territorio, un filo conduttore che lega alimentazione, salute ed economia.
Di seguito, il programma delle due giornate.
Sabato 24 “Giornata del…sapere”: alle ore 10.30 e alle ore 15.30 incontri in Sala Consiliare con esperti sull’olivo, la sua coltivazione, sul progetto interregionale “Proterina C”( progetto di studio che intende affrontare gli effetti del cambiamento climatico sia sugli ambienti naturali che sulle aree antropizzate di Sardegna, Liguria e Corsica) – alle ore 12.00 pranzo della tradizione presso il Convento dei Frati Cappuccini.
Domenica 25 “Giornata dei…sapori” : a partire dalle 14.30 “Passeggiata tra gli ulivi e i Borghi Quilianesi” alla scoperta di degustazioni, prodotti a base di olio, proiezioni, racconti, aneddoti e …..
Sabato e domenica sera alle ore 20,00 “Olio in tavola” serate gastronomiche con menù dedicati all’olio ligure in abbinamento ai piatti della tradizione presso i ristoranti aderenti all’iniziativa.
“Ulivagando a Quiliano” è stata resa possibile dalla collaborazione dello Slow Food Condotta di Savona, dei Quartieri di Morosso e San Rocco, del Convento Frati Cappuccini, della Coop. Cati, del Frantoio Oleario e dell’Associazione Volontari Protezione Civile di Quiliano.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: