Cultura e Musica

“Un arco… e un pianoforte” a Finalborgo

Domani alle ore 21,30, presso i Chiostri di Santa Caterina a Finalborgo, si terrà il quarto concerto della rassegna “Un arco…e un pianoforte”, che fa parte dei Percorsi Sonori la stagione musicale della città di Finale Ligure. Sarà protagonista il Duo formato dalla giovane violinista Maristella Patuzzi e dal pianista Mario Patuzzi; padre e figlia uniti oltre che dallo straordinario talento musicale da una cifra stilistica e interpretativa di eccezionale carica espressiva. Maristella ha manifestato sin da bambina uno straordinario talento musicale diplomandosi brillantemente al Conservatorio di Milano, alla Bloomington University e al Conservatorio della Svizzera Italiana. La vittoria a numerosi concorsi le ha aperto le porte a una promettente carriera concertistica. Recente è stata la sua apparizione anche nell’ambito del Progetto Martha Argerich.

Mario Patuzzi si è diplomato al Conservatorio di Trento. Dopo essersi laureato in diversi concorsi, ha vinto nel 1977 a Monaco il concorso internazionale indetto dalla Radio Bavarese. Svolge attività concertistica in Europa, America e Giappone. E` titolare di una cattedra di pianoforte al Conservatorio di Milano e tiene corsi di perfezionamento a Trento, Piacenza e Tokyo. Il programma del concerto comprende alcune delle opere più rappresentative della letteratura per i due strumenti: la Sonata op.30 n. 3 di Beethoven, le funamboliche Variazioni di Paganini sul tema “Nel cor più non mi sento” dall’opera “ La Molinara” di Paisiello, la maestosa Sonata in re minore op. 108 di Johannes Brahms, capolavoro della musica tardo-romantica. La serata si concluderà sulle note della Tzigane di Ravel, celebre pagina nella quale il compositore coniuga scoperti virtuosismi e languida sentimentalità tipici del folclore tzigano. L’ingresso è libero ma non consentito durante l’esecuzione musicale.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: