Attualità

Urbanisti e costruttori discutono di spazi pubblici

Il tema dello spazio pubblico protagonista di un giornata di studi. L’iniziativa, organizzata dall’Ente sviluppo porfido del Trentino con il patrocinio del Comune della Torretta, si è svolta ieri a Savona dividendo gli interventi nella sessione del mattino, con una lezione tecnico-applicativa sul tema della “Manutenzione dello spazio pubblico” nell’aula magna dell’Ente Scuola Edile di via Molinero a Legino, mentre la sessione pomeridiana si è tenuta nella Sala della Sibilla, presso la Fortezza del Priamar ed era incentrata sul convegno “Lo spazio pubblico nella città. Il progetto della scena urbana”.

Nel dettaglio, il programma della mattinata ha visto gli interventi introduttivi di Maurizio Bagnasco, presidente dell’Ente Scuola Edile, Marco Delfino, dirigente Qualità e Dotazioni urbane del Comune di Savona, e Francesco Veneri, presidente di Espo, l’Ente Sviluppo Porfido del Trentino a cui è seguita una lezione tecnico-applicativa di posa in opera, tipologie e impiego nelle pavimentazioni del porfido, a cura di Andrea Angheben di Espo e del maestro artigiano posatore Ermanno Savoi. I lavori sono stati coordinati dall’architetto Pier Francesco Ricci, di Consorzio Ferrara Ricerche.  Il convegno pomeridiano nella sala convegni della Sibilla è stato aperto dagli interventi di Ilaria Becco, presidente dell’Ordine degli Architetti di Savona, Marco Gaminara, presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Savona e da Pablo Maria Parola, presidente del Collegio dei Geometri di Savona. Introduzione affidata al vicesindaco di Savona Livio Di Tullio e al presidente di Ance Savona Elio Guglielmelli. Le relazioni sono affidate a Andrea Angheben (“Qualità dei materiali e qualità dei servizi per lo spazio pubblico: gestione e controllo delle criticità di cantiere”), Marcello Balzani (“Il progetto di riqualificazione urbana: metodologie e significati”), Massimo Gallione (“Gli aspetti normativi per la rigenerazione urbana”) e Laura Zampieri (“Il progetto del paesaggio urbano”).

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: