giovedì, Settembre 19, 2019
Home > Attualità > 4, 5, 6 agosto 2017 Terza edizione di “Albenga Dreams” Il centro storico ingauno si trasforma nel mondo immaginario dei fumetti e cosplay

4, 5, 6 agosto 2017 Terza edizione di “Albenga Dreams” Il centro storico ingauno si trasforma nel mondo immaginario dei fumetti e cosplay

“Siamo ormai giunti alla terza edizione di ‘Albenga Dreams‘ e stiamo mettendo a regime le cose sperimentate nei due anni precedenti”, ha dichiarato uno degli organizzatori della manifestazione di “Albenga Dreams” che si terrà dal 4 al 6 agosto nel centro storico della città, “e speriamo quindi in una formula definitiva”.

Stesso entusiasmo da parte del vicesindaco di Albenga Riccardo Tomatis :”Porto i saluti del sindaco Cangiano e questo evento è cresciuto di anno in anno e questa è già la terza edizione. Questo evento, dopo il Palio Storico e Fior d’Albenga, è la terza manifestazione per importanza della città. Questo è un argomento nuovo ed è per alcune città un vero e proprio fiore all’occhiello ed il centro storico si presta molto bene. L’assocazione “Governo Ombra” che organizza la manifestazione svolge un eccellente lavoro e uno degli obiettivi della manifestazione è quello di far conoscere la nostra città”.

“Il vero merito va a coloro che concretizzano la manifestazione, ovvero l’associazione “Governo Ombra”, ha sottolineato l’assessore al turismo Alberto Passino, “e sono convinto che occorre far crescere questa manifestazione che permette lo sviluppo di un turismo di nicchia. Albenga sta crescendo ed il percorso di questa manifestazione cresce con l’associazione che organizza questo evento”.

“Ringraziamo il comune che ha creduto in questa manifestazione”, ha evidenziato il presidente dell’associazione “Governo Ombra”, “ed uno dei nostri obiettivi è quello di far crescere l’evento che attira un pubblico di nicchia che però è in costante aumento anche perchè questi spettacoli permettono di tornare ai ricordi dell’infanzia. Gli spettacoli sono gratuiti e sono di un ottimo livello ed il programma è variegato accostando l’antico ed il fantasy. I cospaly sono sempre più esigenti ed impiegano molto del loro tempo per relizzare al meglio i loro costumi”.

“Il programma è davvero fitto e molti imput provengono dall’esterno”, ha ricordato uno degli organizzatori, “ed il venerdì sarà proiettato un documentario su Luigi Cozzi, mentre alle 21 avremo la presenza del fumettista Andrea Artusi. Gli spettacoli avranno tre linee guida fondamentali : la qualità, lo spazio ai locali e lo spazio ai giovani e l’inaugurazione che avverrà venerdì alle 18 in Piazza San Michele vedrà una coreografia di Eleonora Vurzio. Sabato sarà la volta di alcune conferenze con fumettisti molto conosciuti nel settore e si terrà anche un corso di brandon ed il Team Rocket Band proporrà cover delle sigle tv più amate con la presenza di Paolo Bertolotto di Albenga al piano che si esibirà con brani famosi tratti dal cinema e sigle televisive. Molto numerosa la presenza dei cosplay che si sfideranno in gare e workshop ed è prevista la presenza di un famoso cosplay austriaco, Lux, che sarà presentato da Davide Ravera. Tornano i gruppi a tema come Ghostbusters, Doctor Who, Advengers, ed il gruppo Quarta Era che impersonerà Il Signore degli Anelli con la novità della dimostrazione della realtà virtuale. Venerdì sarà presente inoltre la possibilità di costruire modellini, un area games, aree a tema con una brochure sulla quale saranno presenti tutte le informazione necessarie. Abbiamo realizzato quest’anno una partnership con l’ENPA e vogliamo ringraziare per la collaborazione il circolo fotografico San Giorgio, i partner storici, la Proxima per le conferenze e quest’anno abbiamo anche eventi realizzati presso la Coop. Il nostro obiettivo è quello di lavorare per tutta la città e ringrazio il comune che ha capito il nostro messaggio. Organizzare l’evento è molto faticoso però per me è un punto di partenza e Albenga si merita di essere conosciuta anche per questo evento. L’inaugurazione avverrà venerdì alle 18 in Piazza San Michele e uno dei premi della gara cosplay sarà un soggiorno a Lucca. L’ingresso alle manifestazioni è gratuito ed il contest avrà un costo di 2 euro per coprire le spese dei premi, ma si potrà fare una libera offerta a noi oppure all’ENPA e questi fondi verranno utilizzati per lo sviluppo di questi eventi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *