domenica, ottobre 22, 2017
Home > Rubriche > Lettere alla redazione > Calcio, Letimbro: lettera aperta del presidente dell’associazione Ezio Alpino

Calcio, Letimbro: lettera aperta del presidente dell’associazione Ezio Alpino



di Redazione - 21 agosto 2017, 13:42

santuario savona

Con il mese di Agosto 2017 è partita la nuova stagione della nostra squadra di calcio “U.S. Letimbro 1945” di Savona-Santuario per il secondo anno consecutivo presente nel campionato di 1 Categoria.
La nostra squadra nella scorsa stagione ha disputato un campionato altalenante in una categoria difficile ma condizionata dai molti infortuni che hanno patito i nostri ragazzi dall’inizio della stagione. Situazioni che hanno snaturato l’ossatura iniziale della squadra con una rosa che, fosse partita al completo, sarebbe stata molto competitiva, a nostro parere, anche per i piani alti della classifica.
Nonostante questo abbiamo tenuto botta agli avversari, alcuni molto quotati, con spirito di gruppo e anche con le battute d’arresto siamo rimasti in una posizione di classifica dignitosa e abbiamo raggiunto l’obiettivo primario che ci eravamo posti a fine stagione : la permanenza in prima categoria conquistata per la prima volta lo scorso anno con un campionato tutto da incorniciare.

Abbiamo voluto impostare questo progetto attraverso questa nota per fare capire cosa è per noi la nostra squadra di calcio.

Una squadra, la “U.S. Letimbro 1945” di Savona-Santuario, nata nel lontano 1945 e conglobata come settore calcio nella nostra Associazione “U.S. Letimbro A.S.D.” è, con un percorso complicato ma altresi entusiasmante, arrivata in questi ultimi anni a competere non solo nel campionato di terza categoria, dove è rimasta per anni, ma facendo un salto di qualità importante che ci ha portato a raggiungere nel giro di due anni la seconda e la prima categoria.
Ora nel campionato di prima categoria ci siamo e vogliamo rimanerci perché abbiamo una squadra che a livello tecnico potrebbe competere, con i dovuti aggiustamenti, con le migliori formazioni della nostra Regione.
Il problema assume dei connotati diversi quando si somma l’aspetto tecnico a quello economico.
Oggi riuscire a sopravvivere nel mondo del calcio dilettantistico dove noi operiamo diventa sempre più complicato per gli alti costi di gestione che una Società piccola come la nostra deve sostenere.
Siamo riusciti in questi ultimi due anni, non avendo la possibilità di introiti diversi venendo a mancare il settore giovanile che porterebbe valore aggiunto, a trovare sul mercato alcune sponsorizzazioni diversificate che ci hanno permesso di mantenere la nostra squadra in categoria.
In primis l’intervento costante del nostro Presidente Giuseppe Vitellaro attraverso la sua Società “Tecnoclima” ed altre Società commerciali e non del territorio (Bar Benzi di Savona, Paninoteca Klem di Vado Ligure ed altri).
La loro visibilità si è manifestata attraverso il loro marchio sulle maglie dei nostri calciatori e attraverso striscioni pubblicitari esposti sui campi di calcio dove siamo stati protagonisti.
I costi di gestione preventivati dalla nostra Società di calcio per la stagione 2017-2018 sono stimati in circa 18000-20000 euro molto vicini a quelli del campionato scorso e con spese ancora da sostenere.
Quando parliamo di costi ci riferiamo a spese di mantenimento della squadra che si riferiscono nel dettaglio a :
-Spese di iscrizione al Campionato
-Costi del campo per allenamenti comprese le partite giocate sul nostro terreno
-Visite mediche per i calciatori
-Tessere dirigenti
-Spese di trasferte oltre provincia con pulman
-Rinnovo abbigliamento (tute complete da gara, giacconi invernali, abbigliamento da allenamento, borse, ecc.)
-Medicinali
-Cene e rinfreschi
-Rimborsi a calciatori e allenatore

Per la stagione imminente le spese di cui sopra potrebbero avere una ulteriore lievitazione determinata dall’aumento delle tariffe comunali relative agli allenamenti e alle partite di campionato tenendo conto che il rifacimento del nostro Campo Sportivo “A. Briano” del Santuario di Savona in erba sintetica ha portato inevitabilmente ad un aumento dei costi.
Per non parlare degli altri costi che sono stati ritoccati (Iscrizione al Campionato) cosi come per tutta la gestione ordinaria.
Il nostro preventivo di spesa per la prossima stagione, a fronte di queste novità, su cui stiamo lavorando, lieviterà per traguardare la cifra di circa 25000 euro.
In questa situazione il nostro impegno per trovare altre sponsorizzazioni diventa determinante.
Però mai come in questo avvio di stagione siamo stati in difficoltà e lo siamo tuttora.
Lo diciamo con franchezza : nelle settimane scorse abbiamo rischiato di non iscrivere la squadra al Campionato perché i fondi a disposizione non erano sufficienti e siamo riusciti solo all’ultimo minuto a trovare una soluzione.
Contestualmente ci sono venuti a mancare sponsor importanti che ci avevano aiutato nella scorsa stagione e la situazione oggi si fa molto complicata.
Non solo dobbiamo trovare nuovi fondi tra chi ci ha sostenuto in questi anni ma dobbiamo trovare forze fresche attraverso una sinergia dare-avere per sostenerci economicamente e fare campagna pubblicitaria sul territorio a chi ci può dare questa opportunità.

Oggi la nostra Associazione chiede un aiuto concreto a tutti voi ricordando che la squadra di calcio deve continuare ad essere un valore aggiunto della nostra frazione e la sua costante presenza può diventare un volano pubblicitario importante durante le nostre trasferte per le partite in Provincia e fuori Provincia.
Un vostro contributo economico può diventare importante per il proseguo della nostra attività sportiva e dare modo ai nostri ragazzi di divertirsi e fare divertire i nostri tifosi.

Ezio Alpino
Presidente Associazione “U.S. Letimbro A.S.D.”
Savona-Santuario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *