domenica, Ottobre 20, 2019
Home > Attualità > Gli allievi della Priamar ripuliscono il “Levratto” dopo la mareggiata

Gli allievi della Priamar ripuliscono il “Levratto” dopo la mareggiata

La forte mareggiata che ha causato ingenti danni agli stabilimenti balneari del litorale savonese non ha risparmiato il campo di calcio “Felice Levratto” di Zinola. Il manto in erba sintetica è stato infatti ricoperto da detriti e fango trasportati dal vento e dalle onde del mare. Chiaramente, le attività sportive sono state sospese. Tuttavia, la leva 2003 della Priamar Liguria non se ne è stata con le mani in mano e, armata di pale, ha iniziato l’opera di bonifica dell’impianto. L’allenatore della squadra, mister Gigi Cavaliere, non può che essere orgoglioso del gesto compiuto dai suoi. La cosa più bella è, indubbiamente, la spontaneità dell’iniziativa. “Tutto è partito da un ragazzo che ha scritto sul gruppo, vedendo le immagini del campo, se c’era bisogno di una mano per pulire. Da quel momento, è partita una catena di messaggio che ha portato a quello che vedete nella foto”, racconta sul suo profilo Facebook un raggiante mister Cavaliere.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *