Please assign a menu to the primary menu location under menu

ATTUALITÀ

Da oggi attivi i varchi delle ZTL

Melgrati: una questione di sicurezza, ma anche di immagine e accoglienza. Posizionata la cartellonistica. Gli orari di apertura e le modalità di accesso al di fuori dei tempi previsti.

Entreranno in vigore domani le disposizioni dell’ordinanza che regolamenta le zone a traffico limitato della città.

“Questa ordinanza è stata pensata sicuramente per motivi di sicurezza – ha commentato il Sindaco di Alassio, Marco Melgrati, nl recente incontro con le categorie – in alta stagione le passeggiate sono ad altissima densità di traffico pedonale ed è oggettivamente rischioso lasciare libero accesso ai veicoli. Allo stesso mod, preservando la sicurezza, contribuisce a conferire un’immagine di una città a misura d’uomo, accogliente. L’elevato numero di locali e di alberghi che insistono su Passeggiata Grollero, Cadorna e su Via Roma avrebbero un notevole ritorno di immagine a fronte di una significativa riduzione del traffico veicolare. Impossibile pensare di proseguire con una ztl con varchi aperti 24 ore su 24”.

“Siamo consapevoli del fatto che per gli alberghi – ha aggiunto – la chiusura dei varchi comporta una riduzione dei tempi utili per il check in e il check out dei clienti. In proposito abbiamo individuato due ampie fasce orarie diurne, mentre per gli arrivi al di fuori degli orari previsti, si potrà fornire alla Polizia Municipale la targa del veicolo unito al pagamento di 5 Euro per accedere regolarmente”

“L’ordinanza – aggiunge Francesco Parrella, Comandante della Polizia Municipale – prevede le aperture dei varchi dalle 6 alle 12 e dalle 15 alle 18 per i clienti degli alberghi; per il carico e scarico da parte dei fornitori resta invariato: dalle 6 alle 10,30 per Passeggiata Cadorna e Via Roma, solo per via Cavour dalle ore 6 alle 11. Nei giorni scorsi sono stati posizionati i nuovi varchi elettronici e la relativa cartellonistica luminosa e non. Si tratta di un’ordinanza sperimentale; a fine stagione valuteremo se apportare ulteriori modifiche, anche sulla base dell’esperienza dell’utenza”.

“A fine stagione poi – la conclusione di Melgrati – avvieremo il primo lotto di lavori su passeggiata Cadorna da Piazzetta Arenella a Piazza Doria. Sarà un intervento importante, spalmato su più stralci, ma che muterà profondamente il volto della passeggiata. Purtroppo l’aumento vertiginoso dei prezzi dei materiali registrato quest’anno – oltre il 30% – ha costretto a rivedere gli importi a bilancio dei cantieri in corso e di quelli di prossima attivazione: una variazione di circa 2,5 mln che ha sottratto risorse al progetto di Passeggiata Cadorna, ma che certo non ci impedirà di avviarne il restyling. A maggior ragione, l’attivazione dei varchi, costituisce un passo doveroso per riqualificare l’area”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: