Please assign a menu to the primary menu location under menu

REGIONE

Genova Global Goals Award per una città sempre più smart, green e sostenibile

Si terrà nell’ex Fienile dei Parchi di Nervi, durante Euroflora, la prima edizione del Genova Global Award, il premio voluto dall’amministrazione comunale e dall’assessorato allo Sviluppo economico per premiare le imprese più sostenibili del territorio. Un’idea nata e ispirata dai 17 Global Goals per lo sviluppo sostenibile istituiti nel 2015 dalle Nazioni Unite per creare un mondo migliore entro il 2030 e verso i quali la città vuole confermare il suo impegno spronando le imprese della città metropolitana di Genova ad attivarsi. Il premio, quindi, ha come obiettivo di premiere l’impegno di tutte le grandi e piccole imprese genovesi che si stiano impegnando per portare avanti delle politiche e degli investimenti che rendano la città più smart, green e sostenibile.

 

Come funziona il premio

 

I 17 Global goal sono stati raggruppati in cinque Challenge definiti dalle “5P” dello sviluppo sostenibile:

 

1) Persone: 1, 3, 4, 6

2) Pianeta: 7, 11, 14, 15

3) Prosperità: 2, 12, 13

4) Pace: 5, 10, 16

5) Partnership: 8, 9, 17

 

I parametri di valutazione sono suddivisi in due categorie per ognuna delle “P” sopra citate:

 

– ACHIEVEMENTS: per i risultati ottenuti, grandi o piccoli, a sostegno di uno dei macro-obiettivi

– PROJECTS: per le idee ancora da realizzare che migliorino e portino a uno dei macro-obiettivi

 

La giuria, pensata con lo schema della quadrupla elica, è composta da rappresentanti delle imprese, della cultura, della ricerca e delle istituzioni; queste ultime saranno rappresentate dall’assessore Garassino. I giurati sceglieranno due finaliste per ogni “P”. Queste si sfideranno in un dibattito pubblico dove dovranno illustrare i propri progetti che si concluderà con una votazione per alzata di mano che stabilirà il vincitore. Il vincitore avrà la possibilità di scegliere un piccolo, ma significativo, miglioramento della città che porterà visibilità e promozione della stessa attraverso ad esempio la riparazione/sostituzione di una panchina o l’abbellimento di un’aiuola.

“Questo è un bel progetto ed il premio compra un accessorio utile per la città che permette di migliorare la vita dei cittadini”, dichiara l’assessore allo sviluppo economico Stefano Garassino, “ma lo stimolo per le aziende sarà su importanti macrotemi come l’ecosostenibilità, la lotta alla fame, l’opposizione alla violenza e molti altri. I due finalisti spiegheranno in un minuto i loro progetti e le persone voteranno, con gli applausi, il progetto vincitore; questa è una bella vetrina per le aziende con una sensibilità verso temi importanti del PNRR come avere una città green, moderna e digitale. L’alta velocità tra Genova e Milano è fondamentale e spero che tante persone che lavorano a Milano potranno abitare qui; una città più moderna attira più turisti ed il recupero dei forti, legato alla creazione della funivia, è fondamentale per lo sviluppo del turismo legato alle crociere. Questo progetto incentiva le aziende a presentare progetti per un mondo più sostenibile toccando varie tematiche; la giuria sceglie e poi saranno premiati i vincitori. Questo è un input in più per rendere Genova maggiormente ecosostenibile”.

“Sono ben 17 gli obiettivi delle Nazioni Unite ed abbiamo fatto cinque categorie; ogni categoria ha due classi e per ogni categoria P (persone, pianeta, prosperità, pace, partnership) ci sono due progetti per achievements e project per avere in totale 4 finalisti per ogni P. Il progetto è dedicato ad aziende genovesi e della Città Metropolitana mentre per il futuro vediamo se estenderlo ad altre realtà; abbiamo raggruppato 17 obiettivi di sviluppo sostenibile in cinque categorie con due classi con realizzazioni già fatte. Avremo due finalisti per ogni tipo di premio che dovranno difendere la loro idea e sarà il pubblico a scegliere; il vincitore sceglierà un bene da sistemare tra cui una panchina, una ringhiera e cose simili che il comune provvederà a sistemare”, conclude uno dei giurati.

 

Tutte le infowww.genovameravigliosa.com

Contatti: investingenova@comune.genova.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: