Please assign a menu to the primary menu location under menu

ATTUALITÀPOLITICA

Il 1° Reggimento Carabinieri Paracadutisti “Tuscania” vera eccellenza del comparto Difesa

E’avvenuta, nella giornata di oggi, una visita del Sottosegretario alla Difesa Stefania Pucciarelli presso il 1° Reggimento Carabinieri Paracadutisti “Tuscania” di Livorno.

“In questo Reggimento operano militari altamente qualificati e motivati, professionisti di grandissimo valore che hanno dimostrato in Patria e all’estero di essere una delle eccellenze non solo dell’Arma dei Carabinieri ma dell’intero comparto Difesa; al Comandante Demontis e a tutto il personale di questa prestigiosa unità va il ringraziamento mio personale e degli italiani”, dichiara il Sottosegretario alla Difesa Stefania Pucciarelli, “e tutto il Reggimento è impiegato quotidianamente e senza risparmio di energie sul fronte militare nelle operazioni “fuori area” in pieno spirito interforze, insieme alle altre Forze armate, nonché su quello di polizia, in supporto all’Arma territoriale, nella sicurezza delle sedi diplomatiche di Paesi a rischio e nella scorta alle personalità oltreché nell’addestramento. Inoltre, molto frequenti sono stati gli impieghi sul territorio nazionale nelle aree che, per caratteristiche morfologiche e socio-criminali, risultano difficilmente controllabili dalle Forze di Polizia territoriali; mi riferisco, in particolare, alle operazioni antisequestro, anticontrabbando e anticrimine che sono state condotte con successo in Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia”.

“L’esito di queste delicate attività”, prosegue Stefania Pucciarelli, “è il frutto del connubio tra la rigida selezione e l’intenso e proficuo addestramento a cui ognuno è stato sottoposto. I successi del Reggimento dimostrano, in senso più ampio, l’importanza di una presenza capillare e l’efficacia di una Istituzione che è garanzia di sicurezza, legalità e fiducia per ogni cittadino; per tutte queste ragioni, per il patrimonio di conoscenze, tradizioni e valori che si continuano a tramandare e per ciò che si continuerà a fare con eccellente professionalità, desidero esprimere tutta la mia stima e la mia riconoscenza”.

“Al Comandante Demontis e a tutti gli uomini del 1° Reggimento Carabinieri Paracadutisti “Tuscania” rinnovo il mio più vivo apprezzamento per la passione, il coraggio e la determinazione con la quale ogni giorno viene alimentata la missione, continuando a garantire quei principi di legalità e sicurezza che sono alla base della nostra democrazia”, conclude il Sottosegretario alla Difesa.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: