Please assign a menu to the primary menu location under menu

CULTURAPONENTE

Imperia: a Olioliva dal salotto letterario alle immagini dei frantoiani

Due eventi culturali per la cultura dell'Olio

 

Da oggi, 4 novembre, a domenica prossima 6 novembre, Imperia tiene la sua consueta “tre giorni” per la festa dell’olio: un appuntamento ormai consueto, giunto alla ventitreesima edizione e sempre molto atteso da agricoltori, operatori commerciali, turisti, curiosi, buongustai ed amanti della buona tavola. Molteplici le attività e le cose da vedere: degustazioni, assaggi, visite a oliveti e frantoi, con le aziende agricole del territorio, i laboratori creativi e di cucina, i convegni e gli incontri, i workshop, i tours nell’ entroterra e tanti eventi collaterali. Fra questi, due eventi fonderanno insieme tradizione agricola e cultura, sapore autentico di Liguria e storia . il “Salotto letterario” e la mostra o meglio la “Performance artistica”  del fotografo Settimino Benedusi.

L’edizione 2022 torna a proporre il Salotto Letterario con un interessante parterre di autori locali. L’iniziativa, che ha debuttato lo scorso anno, grazie alla collaborazione di librerie e case editrici, ha registrato una attenzione particolare da parte di un numeroso pubblico e viene riproposta in uno spazio apposito all’interno della tensostruttura di Calata Cuneo. Nei tre giorni di manifestazione il Salotto offrità a visitatori e turisti la possibilità di calarsi in una realtà particolarissima, quella degli scrittori liguri ed immergersi nelle loro storie e nei racconti che richiamano immagini, paesaggi e protagonisti di oggi e di ieri. Spazio alla storia dell’oliva taggiasca, alle ricette e agli abbinamenti con l’olio extravergine delle nostre colline, alle contaminazioni
orientali di un chef italo giapponese, ai luoghi incantati, e tutti da scoprire, della Riviera di Ponente. Non solo. Il Salotto di Olioliva propone anche un romanzo storico sulle vicende degli antichi abitatori della Liguria. E infine
un giallo con reminiscenze locali e due volumi legati alla città di Imperia. Il primo racconta la storia della  famiglia Agnesi e dell’omonimo pastificio, mentre il secondo è dedicato interamente alle bellezze e alle suggestioni del Parasio.

Una novità artistica  assoluta per la ventitreesima edizione di Olioliva è poi ciò che ha realizzato il giornalista e fotografo professionista Settimio Benedusi, origini imperiesi, lombardo d’adozione, poliedrico artista nel campo dell’immagine. Pensando  alla rassegna che celebra l’olio extravergine appena franto, simbolo della Dieta mediterranea e testimonial  internazionale del territorio dove nasce il nettare dell’oliva cultivar taggiasca, Benedusi ha avuto l’ispirazione ed ha  subito messo a fuoco la” fotografia” che da sola racchiude il sentimento, l’essenza di Olioliva e di tutto ciò che la manifestazione, fiore all’occhiello dell’Azienda Speciale della Camera di Commercio “Riviere di Liguria”, rappresenta. L’intuizione di Settimio Benedusi, grandiosa nella sua semplicità, inquadra i personaggi che pur stando  dietro le quinte, lontano dai riflettori, sono coloro che fanno nascere l’oro giallo delle nostre colline: i frantoiani. E saranno proprio i frantoiani, una ventina, ad essere immortalati sul palcoscenico di Olioliva ovvero l’ex palazzo comunale. La soluzione artistica di Settimio Benedusi è quella di proiettare le loro gigantografie sulla facciata del “Cremlino” e celebrare in questo modo il significativo lavoro del frantoiano.

I protagonisti della performance artistica a Olioliva 2022 sono stati ripresi sul posto di lavoro nei seguenti frantoi: Amoretti Carlo (San Lorenzo al mare); Amoretti Sandro (Pietrabruna); Frantoio Ulivi di Liguria  srl (Pietrabruna); Frantoio Ghiglione sas (Dolcedo); Frantoio Nuvolone (Taggia); Boeri Giuseppe (Taggia); Olio Roi (Badalucco); Frantoio Secondo (Montalto Carpasio); Oleificio Baglietto & Secco (Villanova d’Albenga); Fratelli Pozzo dal 1850 (Cisano sul Neva); Frantoio Fratelli Morro (Andora); Saguato Stefano (Diano San Pietro); Giuseppe Calvi & C. srl (Imperia); Benza Giovanni Frantoiano (Imperia); Olio Fresia di Fresia Federico & C. sas (Imperia);  Agr. Frantoio di Pontedassio s. s. (Pontedassio); Frantoio Oleario Marvaldi Giuseppe (Borgomaro); Frantoio Gaziello (Ventimiglia); Frantoio Rosa sas (Ventimiglia); Frantoio Sant’Agata (Impeia).

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: