Please assign a menu to the primary menu location under menu

ATTUALITÀ

L’associazione “Vecchia Albenga” premia gli operatori sanitari che hanno lavorato durante l’emergenza Covid

Si è tenuta, alla presenza del sindaco Riccardo Tomatis, dei membri dell’associazione “Vecchia Albenga”, dei rappresentanti della Croce Rossa e della Croce Bianca e di numerosi cittadini, la premiazione degli operatori sanitari che hanno lavorato durante l’emergenza Covid.

“Saluto e ringrazio i presenti”, dichiara Marisa Scola, presidente della “Vecchia Albenga”, “e voglio dire che da molti anni premiamo una categoria di persone che si è distinta ma per il 2020 abbiamo deciso di premiare tutti coloro che hanno operato nella sanità durante l’emergenza Covid. Premiamo queste persone perchè abbiamo visto il loro sacrificio con protezioni troppo spesso insufficienti e sono sicura che è stata un’esperienza che ha segnato tutti; nonostante la paura di contagiarsi e di portare la malattia a casa nessuno di loro si è mai tirato indietro. Speriamo che questo piccolo riconoscimento sia gradito e ringrazio tutti i premiati”.

Stessa soddisfazione da parte del primo cittadino albenganese, medico di professione :”Sono qui come sindaco e medico e voglio dire che la città ha reagito bene; siamo qui oggi per riconoscere l’operato di tutti coloro che non si sono tirati indietro : medici, volontari ed operatori sanitari. Quando l’ospedale di Albenga è stato dichiarato Covid-hospital c’è stato uno scontro tra colleghi ma tutti hanno svolto alla perfezione il loro dovere; il territorio è stato chiamato a contenere un’ondata di piena anche se alcune zone hanno sofferto più di noi. Come sindaco sono stato colpito dalle sirene delle ambulanze nel silenzio della notte e pensavo ai ragazzi che hanno dato il loro tempo gratuitamente ma durante quei giorni terribili mi sono innamorato della città”.

“Siamo tutti contenti di aver ricevuto questo riconoscimento”, afferma una delle infermiere, “e anche se i momenti duri sono stati tanti abbiamo avuto molte soddisfazioni”.

“Questo diploma di riconoscimento è dedicato a tutti i volontari che, sulle ambulanze, rischiavano la loro salute durante quei giorni terribili”, conclude Dino Ardoino, presidente della Croce Bianca di Albenga.

 

Di seguito alcune foto della manifestazione (per chi desidera visionare tutte le foto dell’evento può recarsi presso lo studio del fotografo Mario Rossello sito in Viale Pontelungo 5 ad Albenga)

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: