Attualità

Nuovo Presidente per la nostra Camera di Commercio

Ha un nuovo presidente la Camera di Commercio Riviere di Liguria – Imperia La Spezia Savona ed è l’imperiese Enrico Lupi,già presidente dell’Associazione “Le cittàdell’olio”.  E’ stato eletto, con 25 voti a favore su 27, dal Consiglio camerale riunitosi oggi in videoconferenza a causa del protrarsi dell’emergenza sanitaria dovuta al Covid.

«Il fatto che l’elezione si sia perfezionata direttamente al primo turno – ha commentato il neo-presidente Lupi –  è un segno di coesione e di concretezza operativa che garantisce la continuità ai programmi e agli indirizzi politici espressi dal Consiglio camerale.”  Rivolgendosi allo stesso si è poi così espresso:  «Oltre a ringraziare i consiglieri per la fiducia dimostratami, confermo il mio impegno a svolgere l’incarico con la massima disponibilità ad ascoltare e a dar corso alle istanze che provengano dai tre territori rappresentati nella Camera di Commercio Riviere di Liguria».

L’imperiese Enrico Lupi è stato nominato nuovo presidente della Camera di Commercio Riviere di Liguria al posto del dimissionario Luciano Pasquale, diventato poi presidente della Fondazione De Mari.

Lupi aveva ricoperto la carica di vicepresidente vicario ed a giugno era stato nominato in qualità di reggente sino al voto odierno, quando,  con 25 voti su 27 diventa, èstato confermato Presidente sino a giugno del 2021 ,trovandosi così a guidare la Camera di Commercio delle Riviere che, dopo la riforma del Governo Renzi, ha accorpato gli enti camerali  già di Savona, La Spezia e Imperia.

“Un dato positivo è che sono stato eletto alla prima chiamata, tutto ciò dimostra la consapevolezza per un’immagine dell’ente all’esterno di concretezza, solidità e impegno – così Lupi alla prima dichiarazione – Prendo come impegno di fare una fase di ascolto area per area, la fusione ha senso se  ogni territorio esprime le sue peculiarità. Voglio che sia tracciato un percorso che sia mutuabile per le fasi successive. A giugno nel 2021 ci saranno nuove elezioni ma nel frattempo abbiamo il compito di avere un gran impegno per questo percorso nel quale bisognerà tracciare un’architettura condivisa, la macchina dovrà funzionare.”

Il nuovo eletto ha voluto ricordare il presidente uscente LucianoPasquale, in carica dal 2012  e ora Presidente della Fondazione De Mari, personaggio carismatico di lungo corso nelle rappresentanze imprenditoriali.

“Ho ottima stima dell’ex presidente, – così ha affermato Lupi – abbiamo iniziato il percorso insieme e lavorerò nella continuità, se riusciamo a migliorare però meglio ancora, ognuno ha il suo stile di governo.” Il neo-eletto non ha trascurato di affrontare brevemente la situazione pandemica: “In merito al Covid per fortuna luglio e agosto nel settore della ristorazione e del turismo è andata molto bene, le incognite sono legate alla curva sanitaria e infatti c’è grandissima preoccupazione per settembre, ottobre e novembre”.

 

 

 

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: