Please assign a menu to the primary menu location under menu

ATTUALITÀ

Una commemorazione per Ramon e i suoi pony

Ramon, l'uomo che sussurrando ai pony ha fatto sognare Savona

Domenica 6 novembre 2022 il Centro Studi Rievocazioni Storiche A-Storia di Savona scoprirà una targa e organizzerà una manifestazione in memoria di Ramon, deceduto nel 2012.

Gilbert Adolphe Gazave meglio noto come Ramon non ha bisogno di presentazioni, originario del piccolo stato di Andorra, con madre di origini francesi e padre spagnolo.  Circense, abilissimo allevatore e conoscitore di equini. Giunto a Savona nel 1969 per uno spettacolo, decise di fermarsi in questa città per il resto della sua vita, diventando un simbolo ed un’istituzione.

Nelle sue Fiabe al Telefono Gianni Rodari narrava di una magica giostra a Cesenatico che portava i bambini sulla luna; se avesse conosciuto Ramon avrebbe potuto scrivere di un gruppo di cavallini magici che pur non volando trasportavano tramite la fantasia in un mondo fatato o direttamente tra i cowboy del Far West.

Per circa una cinquantina d’anni Ramon ha condiviso la sua tenacia e passione con tutti i savonesi, molti dei quali sono stati contagiati nell’amore per i cavalli. Un’antica leggenda ebraica racconta di un anello magico posseduto da Re Salomone; anello che permetteva di parlare la lingua degli animali.  Molte persone sono ancor oggi convinte che questo anello fosse stato ritrovato e posseduto da Ramon.

 

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: