Please assign a menu to the primary menu location under menu

ATTUALITÀ

Una savonese ci racconta il caos di Londra

Martina Laudonia è  una ragazza savonese che da oltre tre anni e mezzo vive nella periferia di Londra dove lavora come baby sitter. Fin da piccola aveva il desiderio di vivere all’estero e Londra era tra le sue mete preferite. Incoraggiata dalla madre Daniela ha potuto così coronare il suo sogno rimanendo comunque legata agli affetti savonesi e seguendo le vicende sui social. Da sempre affezionata  lettrice di Eco di Savona ci ha interpellato per parlarci di quanto in queste ore sta accadendo a Londra e  in altre città inglesi: “Non so quale rilievo venga dato dalla stampa italiana  sulla situazione che si vive qua-afferma Martina-ma davvero sono momenti difficili.  Non si trova carburante  perché le cisterne  sono ferme in quanto non  ci sono autotrasportatori locali. In Inghilterra nessuno vuole fare questo lavoro, sempre eseguito da personale  straniero  prima della Brexit. Anche tanti italiani lavoravano sui camion, ma ora sembra che si possa trovare  una soluzione  con contratti semestrali e con stipendi molto alti, magari cercando di trovare lavoratori  del posto”. Prosegue Martina: ” Il blocco degli autotrasportatori sta causando seri problemi anche all’approvvigionamento delle scorte alimentari. Il supermercato dove mi reco io, nella periferia di Londra, ha diversi scaffali vuoti, soprattutto  nel reparto  alimentari.  La situazione peggiora di giorno in giorno”. Martina a Londra ha vissuto il periodo del Covid, notando però come  i mezzi di informazione  abbiano trattato l’argomento senza sensazionalismo ” Le edizioni dell Bcc e di Sky aprivano con la pandemia, poi si parlava anche di altro. E i programmi  di prima serata hanno sempre puntato sull’intrattenimento, senza terrorizzare la gente”. Infine la Brexit” Purtroppo tanti ragazzi italiani hanno dovuto abbandonare il sogno di continuare  a soggiornare  qua. Io ho avuto la fortuna di rimanere, anche se Savona mi manca”.

Nella foto, una scanzonata  foto di Martina Laudonia

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: