Attualità

Varazze: “Why Bio on the road”

Sabato 26 e domenica 27 settembre 2020 a Varazze, dalle ore 10:00 alle ore 20:00, nel Parco del Boschetto, rione San Nazario, nel verde della natura si svolgerà la quinta edizione di “Why Bio on the road“, un fine settimana dedicato alle eccellenze enogastronomiche del territorio. Si spazierà dai temi alimentari a quelli su sport e salute, dall’ecosostenibilità al riciclo.

Negli stand del settore “Salute e Benessere” un occhio particolare sarà rivolto alle eccellenze enogastronomiche create con tanta passione dai piccoli operatori. Un ricco programma farà da cornice all’esposizione, in cui non mancheranno momenti di intrattenimento, come “Voci di cristallo” con le campane di Isabella Cambiganu (*), il workshop “Metodo Celestino”, incontri per bambini e ragazzi e performance con artisti che dipingeranno dal vivo anche con colori naturali (vino, Propoli, zafferano, etc.).

Siamo felici di portare questo format sempre molto seguito a Varazze, un centro turistico molto apprezzato dal pubblico ma soprattutto una bellissima condivisione anche con tutti gli operatori del luogo, che pensiamo potranno sicuramente soddisfare i momenti di ‘ristoro’ degli ospiti della manifestazione” sottolineano gli organizzatori, i responsabili del Consorzio La Piazza, che cureranno l’iniziativa in collaborazione con il Comune.

«Le campane di cristallo sono strumenti particolari, costruiti con quarzo di silicio puro; per farle suonare si utilizza una serie di martelletti, con la tecnica della percussione oppure facendo scorrere il martelletto sul bordo della campana con movimento rotatorio. Di solito si usano 8 campane, per formare la scala musicale. Il suono prodotto crea un campo vibrazionale che entra in risonanza con l’intero organismo, in particolare con i centri energetici (i Chakra), e lo riporta al suo stato di equilibrio, accrescendo anche capacità di concentrazione, lucidità, memoria, fantasia e creatività.»

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: