martedì, novembre 20, 2018
Home > Attualità > Il granatiere della Vecchia Guardia, secondo Igor Belansky

Il granatiere della Vecchia Guardia, secondo Igor Belansky

Una tavola e un testo descrittivo del già noto disegnatore genovese


di ANTONIO ROSSELLO - 7 novembre 2018, 12:34

Riceviamo e con piacere pubblichiamo una tavola e un testo descrittivo del noto disegnatore genovese Igor Belansky.

Il periodo napoleonico è uno dei più importanti della storia. Le divise dell’epoca poi erano particolarmente belle, coi loro colori accesi e le uniformi eleganti. Si marciava e combatteva inquadrati come nell’addestramento formale di oggi. Famosa per le sue gesta era la Guardia Imperiale francese. Cavalleria, artiglieria e fanteria. La fanteria della Guardia era divisa in tre unità: la Giovane Guardia; la Media Guardia e la Vecchia Guardia. Quest’ultima a Waterloo era formata da quattro reggimenti di granatieri. Questi soldati avevano, oltre alla prestanza fisica vent’anni di esperienza alle spalle. Erano, forse, la migliore fanteria dell’epoca. Nel disegno mezzobusto di granatiere della Vecchia Guardia.

Igor Belansky

Granatiere napoleonico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *