AttualitàCultura e Musica

Presentata la decima edizione di Terreni Creativi

E’ stata illustrata, alla presenza del sindaco Riccardo Tomatis, degli assessori Pelosi e Vespo, dei consiglieri Cangiano, Gaia, Radiuk, Minucci, Vio e Ilaria Calleri e degli organizzatori dell’evento, la decima edizione di Terreni Creativi che si terrà dal 9 all’11 agosto.

“Questa rassegna dura ormai da dieci anni ed è entrata nel cuore della città avendo in sè gli elementi vincenti per il successo”, ha dichiarato il sindaco Riccardo Tomatis, “come il confronto, la condivisione e la cena. Il mangiare crea aggregazione e tutti gli aspetti più importanti dello spettacolo vengono valorizzati come l’improvvisazione studiata; dietro il risultato c’è un lavoro importante poichè le conoscenze vengono trasmesse ai giovani. L’anticultura è pericolosa e le uniche armi che abbiamo è approfondire i diversi temi e realizzare eventi di questo genere. Spero che la manifestazione prosegua negli anni ed essere arrivati alla decima edizione fa onore alla città”.

Stessa soddisfazione da parte di Tommaso Bianco :”Quando si giunge alla decima edizione si tirano le somme e le nostre sono positive; quest’anno siamo più propositivi che gli anni scorsi e lo slogan tomorrow ha in sè la volontà di guardare al domani. L’immagine di copertina del programma significa, in collegamento con lo slogan, che il nostro prossimo è spesso inaspettato. Le aziende ci hanno appoggiato anche quest’anno e ringrazio gli sponsor istituzionali, come il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, il comune di Albenga, la regione e la Fondazione De Mari senza dimenticare le associazioni di categoria”.

“Il programma è un pò diverso dal solito”, afferma uno degli organizzatori dell’evento, “ed abbiamo invitato tre danzatori giovani avendo così tre momenti importanti per ciò che riguarda la danza visto che saranno tutte prime regionali. Per il teatro lo spettacolo più importante è sicuramente quello di Rezzamastrella che lo scorso anno ha vinto il Leone d’Oro. Il progetto Primo Levi vuol ricordare il famoso scrittore a 100 anni dalla nascita con tre spettacoli di Pre-Festival che si terranno venerdì presso la biblioteca civica, sabato presso l’azienda Bio Vio di Bastia e domenica presso la sala consiliare del comune di Albenga facendo in modo che questa importante figura non venga mai dimenticata. Gli spettacoli teatrali sono tutte prime regionali tranne Rezzamastrella e voglio anche ricordare l’aperitivo quasi cena e la musica che vedrà diversi personaggi importanti tra cui MaNu!”.

“La prima sera ci sarà la musica di Uhuru Republic e andremo in scena noi di Kronoteatro con lo spettacolo Sporco Negro in prima regionale. I prezzi sono i più bassi possibile e come tutti gli anni ci sarà la possibilità di acquistare il pass sostenitore del costo di 100 euro e ricordo che nel biglietto per la serata non è compreso l’ingresso al pre-festival”, conclude Tommaso Bianco.

 

Per informazioni e prenotazioni :

 

www.terrenicreativi.it

info@kronoteatro.it

Facebook_Kronostagione Terreni Creativi Albenga

#tef19#tomorrow

Tel : 380-3895473

 

Serata intera (dalle ore 20) 20 euro intero/euro 12 ridotto (ragazzi fino ai 13 anni)

Spettacoli Pre-Festival 5 euro

Pass sostenitore tre serate 100 euro

Posti limitati prenotazione obbligatoria

Non è possibile assistere agli spettacoli dopo il loro inizio

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: