Please assign a menu to the primary menu location under menu

ATTUALITÀCULTURAPONENTE

Ad Albenga Epifania con il Presepe Vivente dell’ Unitre

Giovedì alle ore 15 e 30 in piazza dei Leoni

Il presepe vivente (Foto Daros)

ALBENGA- L’ Unitre Comprensoriale Ingauna, impegnata attivamente anche nel periodo delle festività natalizie, ha dato vita la Vigilia di Natale ad un Presepe Vivente che è stato applaudito da un folto pubblico. Lo spettacolo verrà replicato dai figuranti (che seguono il Corso di Teatro all’ Unitre ingauna), con un testo aggiuntivo il 5 gennaio, sempre in piazza dei Leoni alle ore 15 e 30. A guidare gli attori saranno i docenti Unitre Silvana Ansaldo e Sally Zappalà; fra i figuranti si esibiranno, fra gli altri, Giacomo Campana, Elena Ghiglione e Gustavo Ravera. Il presepe allestito nella centralissima Piazza dei Leoni ospita la capanna con il bue e l’asinello, insieme ai personaggi che hann0o recitato un testo dedicato al Natale, scritto dalla autrice e regista Silvana Ansaldo. Nella suggestiva piazzetta, alla presenza del Canonico ed Arciprete della Cattedrale don Ivo Raimondo e del vice sindaco Alberto Passino, per due volte gli attori del Corso di Teatro dell’ Unitre, guidati da Salvatore Zappalà hanno recitato l’intervento dedicato a quei personaggi che nella tradizione hanno avuto meno voce nel Grande Evento. Giovedì verrà riproposto il Presepe Vivente e sarà recitato il nuovo testo dedicato all’ Epifania. Sono già più di 400 i soci che hanno seguito le lezioni dell’anno accademico Unitre 2022- 2023. Molte sono le iniziative che il sodalizio culturale, nei suoi tre plessi di Albenga, Borghetto Santo Spirito e Ceriale, sta realizzando. Nei giorni scorsi in sede (a Palazzo Oddo, terzo piano in Via Roma) i docenti sono stati convocati dal nuovo direttivo per la riunione accademica di fine anno e per lo scambio degli auguri. La tesoriera Piera Gallino e la vice presidente Pina Verrazzani hanno anche consegnato ai professori un piccolo cadeau natalizio. Al termine si è svolto l’incontro con i soci, con la presenza degli amici, degli insegnanti e dei volontari. Dopo gli interventi del presidente Emerito Gustavo Ravera e dell’attuale presidente Claudio Almanzi, si è tenuto il concerto del coro Unitre, che ha visto cantare insieme più di cento partecipanti. “E’stato davvero commovente – ci ha detto il presidente Almanzi- constatare come i nostri iscritti, guidati dalla famosa Direttrice d’ Orchestra Eleonora Mantovani siano riusciti ad interpretare, con grande bravura e passione, quattro famosi brani della tradizione natalizia. Bravissimi anche gli attori del gruppo Teatro”. E’ seguito un piccolo rinfresco con gli auguri per le feste. Tornando alle iniziative Unitre da segnalare il notevole successo che stanno ottenendo le conferenze a palazzo Oddo: ai primi due appuntamenti, con il noto giornalista e gastronomo Stefano Pezzini ed il famoso scrittore e studioso Carlo Lanteri, hanno partecipato centinaia di spettatori. Il prossimo relatore sarà il viaggiatore e guida CAI Beppe Peretti (il 26 gennaio). Durante le festività natalizie l’ Uni3 Ingauna sta partecipando anche alla mostra dei presepi indetta dal Forum Culturale di Borghetto Santo Spirito. L’ Unitre Comprensoriale Ingauna è una realtà culturale e sociale che, a più di 30 anni dalla nascita, è cresciuta così tanto da essere ormai la più importante struttura formativa per adulti dell’intero comprensorio. Il sodalizio, oltre ad occuparsi di corsi, incontri, concerti, dibattiti, mostre e convegni, organizza anche gite culturali, viaggi di istruzione, passeggiate e feste per rafforzare lo spirito di fratellanza, amicizia e collaborazione fra i soci. “Siamo onorati- commenta il sindaco Riccardo Tomatis- di avere in città una associazione così attiva ed impegnata, che è stata in grado, anche quest’anno, di dare vita a così tanti appuntamenti e di così grande rilevanza. Con l’Unitre Comprensoriale Ingauna abbiamo iniziato infatti, ormai da diversi anni, una valida collaborazione che porterà senz’altro nel 2023 alla realizzazione di altre iniziative in campo sociale e culturale”. Il sodalizio accademico e culturale ingauno offre agli studenti una sessantina di corsi nelle tre sedi di Albenga, Borghetto Santo Spirito e Ceriale. “Anche quest’anno- conclude il presidente Almanzi- il gruppo di insegnanti ed esperti, guidato dalla professoressa Anna Tagliasacchi, che ha il compito di organizzare i corsi, si è impegnato notevolmente, predisponendo per l’anno accademico 2022- 2023 un gran numero di corsi. Le proposte sono le più svariate: si va dalle Lingue straniere alla Storia, alla Musica, mentre grande rilevanza è stata data anche all’aspetto ludico e sanitario con corsi di ballo, danza, yoga e ginnastica”. Per chi volesse avere maggiori informazioni, o iscriversi, è possibile farlo rivolgendosi alla segreteria dell’ Unitre3 ingauna (Palazzo Oddo, Via Roma, 58, Albenga), che sarà di nuovo aperta, dopo le vacanze natalizie, dal 9 gennaio, tutti i pomeriggi dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 17, oppure visitando la pagina FB Uni3ingauna, o scrivendo all’ indirizzo di posta elettronica ingaunatre@gmail.com.
ROSA DAROS

CLAUDIO ALMANZI
the authorCLAUDIO ALMANZI
Giornalista dal 1980 ha lavorato con Il Tempo di Roma, l' Ora di Palermo, Il Mattino di Napoli Il Secolo XIX di Genova (per 25 anni nelle Redazioni di Albenga e Savona) L' Avvenire (per oltre 20 anni per la Pagina Ponente Sette) Il Corriere Mercantile e con decine di testate cartacee ed on line. Ha diretto svariate testate giornali e bollettini professionali. Vive ad Albenga.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: