Buongiorno Savona

Buongiorno Savona

Il 18 Maggio è il giorno della ripartenza, quasi tutti aprono i battenti ma con notevole difficoltà e qualche Regione (Campania e Piemonte) non sigla l’accordo, per differenti vedute e per poca chiarezza e l’uscita all’ultimo minuto del Decreto (120 pagine), per arrivare ai liberi tutti il 3 giugno. Certo il virus non ha regole, mentre troppe sono le responsabilità per gli utenti. Prima mancavano le mascherine, ora mancano i guanti, sparito anche l’alcool. La situazione assomiglia al 1945, arrivati alla liberazione dell’Italia, quando sfilavano davanti agli italiani le forze armate alleate, le ragazze sorridenti, salivano sui carri armati e tutti gioivano. Il simbolo del momento potrebbe essere la pistola misura temperatura corporea puntata al capo di chi entra nei supermercati.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: