Please assign a menu to the primary menu location under menu

Archivi

ATTUALITÀ

Italiani… in tanti a vergognarsi di esserlo

Tutti fedeli al tricolore e all’inno di Mameli, ma sono  in tanti a vergognarsi di esserlo, di motivi non ne esiste solo uno ma molto e tutti con una ragione precisa,ormai L’Italia è diventata una nazione incivile, perché non ha rispetto nè per i malati ,gli anziani ed i giovani,in Italia si predica bene ma si razzola male,parlando di anziani, che se fortunati hanno qualche soldo da parte e riescono a fronteggiare la vecchiaia,ma i molti che questo privilegio non l’hanno ,sono lasciati al totale abbandono a loro stessi ,visto anche che gli enti assistenziali sono privi di risorse economiche,senza pensare anche al fatto che se si lascia un proprio caro in una  R.S.A. sia privata che pubblica si corre il rischio che i nostri amati, vengano derisi o addirittura percossi, il tutto avviene perché il Governo non fa nulla e si comporta come se il problema non sussiste. Ospedali che chiudono per mancanza di Dottori ed Infermieri,i giovani non stanno ricevendo dalla propria nazione la quale invece dovrebbe garantire loro un futuro accettabile inserendoli nel mondo del lavoro ,infatti non ha a caso si parla molto di “disagio giovanile” che vuol dire giovani senza alcuna fiducia nella politica senza punti di riferimento come,la scuola ,lo sport (troppo costoso per molte famiglie) i luoghi di sana aggregazione dove invece viene cercata in compagnie pericolose (microcriminalità) giovani che non credono più in nulla se non al soddisfacimento economico .

Prof. Carlo Colla

 

912 commenti