Please assign a menu to the primary menu location under menu

ATTUALITÀ

La pace tra Russia ed Ucraina: le sfilate e le manifestazioni purtroppo servono a ben poco, se non a nulla.

Ho seguito molti servizi televisivi, riguardo alle manifestazioni di ” pace” tra Russia e Ucraina, una guerra assurda e sanguinosa ,io per primo ma come tutti del resto siamo favorevoli alla pace, però credo che le numerose manifestazioni per la “pace” servano a ben poco ,finché la Russia è l’Ucraina non si siedono intorno a un tavolo di trattative , la tanti agognata pace non sarà raggiungibile ,il signor Erdogan se vorrebbe fare da piacere, dovrebbe convincere Putin a far partire le navi cariche di grano, per evitare che milioni di persone muoiano di fame, soprattutto in africa, ho la sensazione che questo conflitto terminerà solo con l’uso di armi. Putin continua a minacciare una guerra nucleare, cosa da non sottovalutare, la Russia va fermata, proprio come fecero gli “alleati” contro la Germania di Hitler se non fossero intervenuti ,oggi tutta l’Europa sarebbe succube delle pazzie di un gerarca nazista ,i tentativi nel far ragionare Hitler nel smettere di conquistare l Europa non furono servite, anzi aumentarono la sua  follia omicida per fermare questo massacro ,servì purtroppo le armi, ma senza di queste non si sarebbe ottenuto nessun raggiungimento di pace .Oggi ci troviamo nelle stesse condizioni con in più la paura di un conflitto mondiale nucleare ,al quale il mondo intero è completamente impreparato, mi chiedo se dobbiamo vivere sperando che questo non accada? Le restrizioni ed i provvedimenti economici del ‘Europa contro la Russia non sono serviti hanno fatto compiere da parte del sig. Putin atti criminali e inaccettabili. una guerra che durerà ancora a lungo Putin non retrocede’ di un solo passo sulle sue ambizioni se non verrà bloccato dall’uso disciplinato e concordato delle armi. L’Ucraina,  dopo aver visto massacrare il suo popolo, non credo possa aprire un dialogo con la Russia. L’Europa e gli stati uniti stanno a guardare ,non sapendo bene cosa potrebbe scatenare la loro decisione, si va avanti di incontri, riunioni ecc. ecc….che , come abbiamo già detto, non servono a nulla intanto la distruzione aumenta di giorno in giorno ed è sotto gli occhi di tutti, che il libero è democratico popolo ucraino subisca l’ingerenza criminale della Russia è inaccettabile. 

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: