Please assign a menu to the primary menu location under menu

CULTURA

Lo scrittore Antonio Manzini e il suo nuovo libro “La mala erba”

Giovedì 24 novembre alle ore 18 presso la Sala Rossa del Comune di Savona è avvenuta la presentazione del libro “La mala erba”, edito Sellerio. Presente l’autore, Antonio Manzini, attore, sceneggiatore, regista e scrittore, mentre ad  introdurre l’incontro è stata Renata Barberis.  “Samantha a 17 anni, ha raccolto nella vita solo tristezze e non ha un futuro davanti a sé – si può leggere nella quarta di copertina -. Lo stesso vale per tutti gli abitanti di Colle San Martino: vite a perdere, individui che trascinano le loro esistenze in solitudine totale”.
La penna di Manzini raffigura individui e storie di vivido e impietoso realismo in un noir senza delitto, un romanzo di una ragazza sola e insieme il racconto corale di un piccolo paese. Antonio Manzini è attore, regista, sceneggiatore e scrittore. E’ tra gli autori di libri noir più amati del nostro paese, aventi per protagonista il vicequestore di Aosta Rocco Schiavone, soggetto poi utilizzato per serie tv su Rai1. E’ tradotto anche in vari paesi. Manzini, allievo di Camilleri all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica, ha esordito nella narrativa con il racconto scritto in collaborazione con Niccolò Ammaniti per l’antologia “Crimini”.
Del 2005 il suo primo romanzo, Sangue marcio (Fazi).
Con Einaudi Stile libero ha pubblicato La giostra dei criceti (2007).
Un suo racconto è uscito nell’antologia Capodanno in giallo (Sellerio 2012). Del 2013, sempre per Sellerio, ha pubblicato il romanzo giallo Pista Nera. Secondo episodio della serie: La costola di Adamo (Sellerio 2014). Nel 2015 pubblica Non è stagione (Sellerio), Era di maggio (Sellerio) e Sull’orlo del precipizio (Sellerio). Del 2016 è Cinque indagini romane per Rocco Schiavone (Sellerio). Altri suoi romanzi pubblicati con Sellerio sono: 7-7-2007 (2016), Pulvis et umbra (2017), La giostra dei criceti (2017), L’ anello mancante. Cinque indagini di Rocco Schiavone (2018), Fate il vostro gioco (2018), Rien ne va plus (2019), Ogni riferimento è puramente casuale (2019), Gli ultimi giorni di quiete (2020), Vecchie conoscenze (2021) e Le ossa parlano (2022).

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: