Please assign a menu to the primary menu location under menu

ATTUALITÀ

Ormai anche dalle carceri si evade con grande facilita’

È notizia di giorni fa, dove sette giovani sono riusciti a evadere dal carcere minorile “Beccaria” a Milano,  mi chiedo come sia possibile tale cosa, la prima cosa che mi chiedo è quella di capire quali misure il direttore  del carcere, avesse adottato per impedire la fuga e quale precisa responsabilità spetti a lui ed ai sorveglianti che, nonostante pagati dallo stato, quindi con i nostri soldi, di sorveglianza ne hanno fatta davvero poca, facendo in modo che questi soggetti una volta evasi, diventino un pericolo per la popolazione ,sicuramente perché siamo Italia ,non pagherà nessuno per questa storia, si sposterà la concentrazione delle carceri il sovraffollamento, così da passare in cavalleria il resto, che non dico non sia un problema la questione spazio, però è anche vero che abbiamo centinaia di caserme militari ,chiuse ,quindi perché non adibire quest’ultime a case di detenzione? Si alleggerirebbe il sovraffollamento e si creerebbero posti di lavoro e la sicurezza sarebbe più mirata.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: