Please assign a menu to the primary menu location under menu

ATTUALITÀCULTURAREGIONE

Presentata l’edizione numero sette di “Non ti scordar di me” a favore della Gigi Ghirotti di Genova

Saranno quattro gli appuntamenti previsti per la VII edizione de “Le Tre Giornate Non ti Scordar di Me 2022”, organizzate dalla storica fondazione Gigi Ghirotti Genova Ets; si comincia venerdì 30 settembre, con lo spettacolo a scopo benefico “I Marotti da Duchessa”, commedia in due atti della compagnia teatrale “I malati immaginari, scritta da Ernesto Tercova, e ambientata in un ospedale sconclusionato, dove fa ritorno la Duchessa di Galliera, per riportare ordine e disciplina, in un mix pungente di musica, canzoni, satira e autoironia. Sabato 1° ottobre Open day in piazza, con le informazioni sui servizi e sulle attività offerte dalla Fondazione e momenti di intrattenimento con musica e la banda Musicale di Prà- Carlo Colombi. Anche lo sport scenderà in campo, sempre sabato 1 ottobre, per sostenere la Fondazione Gigi Ghirotti Genova ETS nelle giornate di “Non Ti scordar di me”; l’Associazione Stelle nello Sport, da sempre vicina alla Fondazione con le sue iniziative tra cui il Galà delle Stelle, la Festa dello Sport e l’Asta benefica delle Stelle, ha “convocato” in piazza alcune delle società sportive più attive di Genova per un pomeriggio di divertimento, movimento e solidarietà. Le famiglie potranno portare i ragazzi a provare diverse discipline sportive: dalla ginnastica al taekwondo, dal canottaggio al ju jitsu, dalla pallavolo al karate; dalle ore 14 alle 18,30 saranno attive le postazioni realizzate da Andrea Doria Ginnastica, Us Sestri Ponente, Canottieri Elpis, Lanterna Taekwondo Genova, Audax Quinto e Centro Polisportivo Vita. Una piazza di sport, insomma, per promuovere lo sport e i suoi valori ai giovani e sensibilizzare le famiglie sul valore della Fondazione Gigi Ghirotti. Domenica 2 ottobre il cuore dell’iniziativa, ovvero la raccolta fondi davanti a tredici parrocchie di Genova, dove sarà possibile ricevere i semi del fiore Non ti scordar di me, simbolo della Fondazione e del suo messaggio di speranza. Infine lunedì 3 ottobre il concerto di musica classica: Antonio Vivaldi “Il mondo al rovescio”, con l’orchestra d’archi “San Giorgio” nella sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale.

“Questi saranno quattro giorni importanti ricordando che sette anni fa la manifestazione durava un solo giorno”, dichiara il presidente della Gigi Ghirotti professor Franco Henriquet, “ed in questo modo facciamo conoscere la nostra realtà che è fondamentale per la sanità genovese. Noi aiutiamo tutti coloro che hanno bisogno di assistenza domiciliare e questo evento ci permette di raccogliere fondi; la sera di venerdì 30 settembre andrà in scena lo spettacolo “I Marotti da Duchessa” della compagnia “I Malati Immaginari” presso il Teatro di Strada Nuova, sabato 1 ottobre saremo in Largo Pertini, presso il Teatro Carlo Felice, con il nostro stand che darà informazioni alla cittadinanza ed in questa occasione sarà presente la Banda Musicale di Prà che apre l’evento senza dimenticare la camminata metabolica e le diverse attività sportive; domenica saremo presenti presso dieci chiese genovesi con i semi dei Non ti Scordar di Me mentre la serata finale di lunedì sarà dedicata alla musica con un concerto di musica classica di Vivaldi suonata dal maestro Nevio Zanardi. La fondazione è recentemente entrata nel terzo settore e l’associazione esiste dal 1984; questa manifestazione ha lo scopo di farci conoscere e di raccogliere fondi”.

Parole simili da parte di Paola Bordilli, assessore al commercio del comune di Genova :”Siamo molto contenti di vedere crescere questo evento a favore della Gigi Ghirotti, realtà molto importante per Genova; la città risponde bene e per noi è un motivo in più per appoggiare questo evento. Avremo quattro giorni sempre più ricchi con attività sportive, eventi culturali e la Banda di Prà; tutto ciò è frutto di un’importante sinergia ed è necessario che prosegua con l’appoggio del comune. Sabato 1 ottobre presso Largo Pertini avremo sei associazioni sportive che propongono le loro attività e la collaborazione tra diverse generazioni è necessaria; lo sport è benessere e fare squadra e trasmette a tutti un bellissimo messaggio”.

“Ho scelto Vivaldi perché nella sua musica racchiude gioia, affetto, sentimento e speranza e poi scrisse Il mondo al rovescio nel 1700, creando un’opera che trovo attuale oggi più che mai”, conclude il Maestro Nevio Zanardi.

VENERDI’ 30 SETTEMBRE ORE 21

Spettacolo a scopo benefico “I MAROTTI DA DUCHESSA” Commedia in due atti di Alfredo Tarcova. Compagnia: I Malati Immaginari Associazione ODV Teatro Centrale “Stradanuova”, a Palazzo Rosso, in via Garibaldi,

 

SABATO 1° OTTOBRE DALLE 10 ALLE 18,30

Open Day in Largo Pertini (Teatro Carlo Felice). Con Banda Musicale di Prà- Carlo Colombi Attività sportive con diverse società Camminata metabolica

 

DOMENICA 2 OTTOBRE

Raccolta fondi davanti a 13 chiese di Genova con i semi dei Fiori Non ti scordar di me per le donazioni a favore della Fondazione

 

LUNEDÌ 3 OTTOBRE ORE 21

Concerto a scopo benefico di musica classica “Antonio Vivaldi – Il mondo al rovescio”. Maestro: Nevio Zanardi. Palazzo Ducale nella Sala del Maggior Consiglio Ingresso con offerta a partire da 15 euro

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: