Please assign a menu to the primary menu location under menu

ATTUALITÀCULTURAREGIONE

Presentato il logo di Genova “European capital of Christmas 2022” e il calendario eventi delle festività

Con la Slitta di Babbo Natale davanti a Palazzo Tursi, è partito ufficialmente il calendario degli eventi che animeranno Genova, in tutti i Municipi, per le prossime festività, per circa 40 giorni, con mostre, visite, mercatini, musica, arte, intrattenimento, cultura e tradizioni; Genova capitale europea del Natale è il riconoscimento turistico ottenuto, insieme alla città basca di San Sebastian in Spagna, un anno fa, dalla giuria internazionale del premio patrocinato dal Parlamento europeo, motivato “dall’alto livello tecnico dei progetti presentati, le proposte e l’impegno nel perseguire i valori europei del Natale, un momento di speciale significato in cui si rivelano i valori profondi dell’integrazione, della tolleranza, della convivenza e della pace che sono al centro e all’origine del progetto europeo”. Il logo di Genova European Capital of Christmas 2022 contrassegnerà quest’anno tutti gli eventi organizzati da Comune di Genova, Municipi e associazioni del territorio; un programma ricco di eventi di piazza, nel centro città, da musica, visite guidate ai presepi della tradizione nelle diverse delegazioni della città, da Ponente a Levante, comprese le vallate, spettacoli, walking tour alla scoperta del centro storico, delle chiese dei Rolli, tra cultura, tradizione, intrattenimento e valori del Natale. L’offerta, che sarà consultabile giorno per giorno sul sito www.visitgenoa.it nella sezione dedicata al Natale, è rivolta ai genovesi e ai turisti, con proposte per ogni fascia di età.

“Quello di Genova Capitale Europea del Natale è un importante riconoscimento frutto del lavoro svolto dal 2017”, dichiara l’assessore al commercio Paola Bordilli, “visto che abbiamo un Natale diffuso e tutta la città vive l’atmosfera di luci e colori in ogni quartiere. Il Natale fa tornare tutti noi un pò bambini e valori quali la solidarietà ed il calore umano sono importanti; avremo fino al 24 dicembre ogni giorno e per ogni quartiere la slitta di Babbo Natale affinchè ogni zona della città possa vivere questa magnifica atmosfera”.

Parole simili da parte di Matteo Garnero, direttore generale dell’agenzia In Liguria :”Tutto questo è frutto di un importante lavoro di sinergia; Genova e la Liguria devono essere conosciute 12 mesi all’anno. Gli eventi autunnali hanno portato a risultati importanti avendo il 17% di presenze in più rispetto al 2019; è fondamentale valorizzare ogni manifestazione della città e mai come oggi sia Genova che la Liguria sono protagonisti. Il capodanno targato Mediaset e l’Ocean Race nel prossimo giugno porteranno qui persone provenienti da tutto il mondo; facciamo sistema e cresciamo ma è fondamentale collaborare con le regioni vicine. Il programma è ricco e bello e ne sono orgoglioso”.

“Si torna tra la gente con la musica dal vivo e l’intrattenimento”, afferma Federica Cavalleri, consigliere delegato ai Grandi Eventi, “ricordando che il 29 e 30 dicembre avremo grandi artisti. Il 31 avremo il capodanno in piazza a cura di Mediaset che promuoverà Genova e la Liguria; questi tre giorni di eventi denominati il Tricapodanno di Genova porteranno qui molte persone. Saranno aperte le Chiese dei Rolli, i musei cittadini e si terranno grandi eventi culturali; il 6 gennaio ci saranno manifestazioni importanti ma soprattutto tour per bambini ai Giardini Baltimora ispirati alla tradizione dell’Epifania”.

“Il calendario è veramente ricco poichè si terranno eventi culturali, manifestazioni in piazza e sportive come la camminata e la corsa dei Babbi Natale; avremo l’atmosfera natalizia fino al 6 gennaio 2023 per garantire una grande presenza ed un’offerta turistica adeguata. E’necessario far crescere il turismo ed abbiamo presentato il logo di Genova Capitale Europea del Natale; il 12 dicembre avremo il collegamento con San Sebastian attraverso il maxischermo. Questo è per me il primo Natale come assessore al turismo ed ho contribuito ad organizzare gli eventi; l’atmosfera è bella ed il nostro principale obiettivo è quello di offrire a turisti e residenti un Natale speciale”, conclude l’assessore al turismo del comune di Genova Alessandra Bianchi.

 

Per il programma aggiornato consultare il sito : www.visitgenoa.it

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: