Please assign a menu to the primary menu location under menu

ATTUALITÀ

Tour Alta Via Savonese, Melis (5 Stelle): “dal passo del Faiallo al Colle del Melogno, diamo visibilità al territorio”

Dal Passo del Faiallo (Urbe) al colle di Melogno (Rialto): 50,5 km nell’Alta Via savonese per un tour fra i tesori paesaggistici di questo tratto della provincia di Savona”, fa sapere il consigliere regionale uscente e candidato del M5S alle prossime elezioni regionali Andrea Melis, annunciando l’iniziativa che prenderà il via sabato 5 settembre alle 9.00, partendo dal Rifugio La Nuvola sul Mare (via Faiallo 25, Urbe), dove alle 18.00 del 4 settembre si terrà anche il primo degli incontri aperti a tutti con i candidati del collegio savonese. Il tour, che sarà presentato nel dettaglio la mattina del 4 settembre presso il parco di Carpignano a Quiliano, si snoda sull’Alta Via e prevede le seguenti tappe. Sabato 5 settembre: partenza alle 9.00 dal Passo del Faiallo e arrivo a Pratorotondo (9 km) verso le 11.30 circa; alle 12.30 ci sarà l’incontro al Rifugio Beigua (via Monte Beigua 19); nel pomeriggio, si prosegue verso il Colle del Giovo per una camminata di 3 ore e mezza circa (11,6 km); l’incontro serale si terrà alle 19.30 all’Albergo Ligure (via Tagliata della Chiesa 43, Giovo Ligure). Domenica 6 settembre: partenza alle 9.00 da Giovo alla volta del Rifugio Cascina Miera (12 km), nel Parco dell’Adelasia, dove alle 13.00 si terrà il primo incontro della giornata; dopo pranzo, da Cascina Miera, si va verso il Rifugio Cadifugio di Cadibona, dove alle 16.30 è previsto il secondo incontro; infine, si prosegue fino ad Altare (per una camminata di circa 10 km). Lunedì 7 settembre: da Altare, trasferimento in macchina per raggiungere il Rifugio Pian dei Corsi sulla SP23 del Colle del Melogno (Rialto), dove alle 12.00 si terrà l’incontro con i candidati; poi, dal Rifugio, camminata di circa 2 ore e 30 minuti fino al Colle del Melogno (7 km); quindi, dal Colle del Melogno si raggiunge Finale Ligure. Alle 18.30, incontro con i candidati e le associazioni escursionistiche e di biking alla Sala di Palazzo Ricci di Finalborgo, con piccolo aperitivo fornito dal bar del chiostro. “Le istanze dei cittadini vanno ricercate a 360°, tanto nelle città e nei borghi quanto negli angoli più remoti della nostra terra, che vanta un patrimonio paesaggistico di rara bellezza e cui servono azioni puntuali in termini di promozione. Un bene comune da valorizzare e salvaguardare implementando le politiche a difesa dell’ambiente e del paesaggio, contrastando quelle invece di chi taglia le aree verdi fruibili”.

“L’attenzione al territorio parte dunque anche da questa camminata di tre giorni con una serie di incontri aperti a tutti, cui prenderanno parte i candidati del collegio savonese: invito comitati, associazioni e cittadini a partecipare, sia percorrendo insieme uno o più tratti, sia presenziando a uno o più incontri lungo il percorso. Insieme parleremo delle nostre proposte per la Liguria, con focus sulle potenzialità dell’entroterra savonese e su come intendiamo svilupparlo”, conclude Melis.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: