AttualitàPolitica

“Il 2020 che vorrei…” Intervista al sindaco di Albenga Riccardo Tomatis

La fine di un anno porta con sè i bilanci delle esperienze che si sono fatte ed è così anche per gli amministratori pubblici che riassumono le opere già realizzate e quelle ancore da realizzare. I sindaci della provincia di Savona non fanno eccezione e per l’anno nuovo hanno alcuni desideri e progetti.

Oggi è il turno di Riccardo Tomatis, sindaco di Albenga, eletto in una coalizione di liste civiche di centro-sinistra ed in carica dal 9 giugno 2019.

 

Situazione generale del comune dal punto di vista finanziario

La situazione è buona ed abbiamo fatto un buon lavoro di tagli necessari ed investimenti oculati ma nonostante tutto le risorse sono sempre poche. Il bilancio è solido e possiamo accendere nuovi mutui; ciò significa che il nostro bilancio è sano

 

Cosa vorrebbe dal Governo centrale per il Suo comune?

La possibilità di contatti diretti per snellire ed accelerare le procedure burocratiche

 

Se si votasse oggi pensa che verrebbe rieletto?

E’ presto per dirlo ma penso di sì anche perchè a livello nazionale è cambiato l’orientamento politico. Sono stato eletto nel momento peggiore per il centro-sinistra e penso che ora avrei un vantaggio

 

Tre promesse concrete per il 2020

La realizzazione della pista ciclabile, maggiore sicurezza istituendo il controllo di vicinato e l’inizio della depurazione

 

Un bilancio della Sua amministrazione

Il bilancio umano conferma le mie scelte per i candidati; siamo una bella squadra che lavora con entusiasmo, collaborazione, spirito di gruppo e voglia di fare. Il gruppo è composto da diverse anime, alcuni hanno già esperienza politica mentre altri sono al primo incarico, ma l’esperienza di alcuni e l’entusiasmo dei nuovi ha portato alla creazione di un’ottima squadra

 

E’ soddisfatto del suo lavoro svolto fino ad ora come sindaco?

Sì ma si può fare di meglio e mettiamo i presupposti per gli interventi importanti che verranno realizzati nei prossimi anni come i 2,5 milioni del PSR (Piano Sviluppo Rurale) per i rii e la realizzazione del polo scolastico. Per i grandi lavori occorre tempo e stiamo ponendo le basi per realizzarli

 

Si ricandida allo scadere del mandato?

E’ troppo presto per dirlo, sono stato eletto circa 6 mesi fa

 

Una frase che la rappresenta

Una frase del cantautore Pierangelo Bertoli : con un piede nel passato e lo sguardo dritto e aperto nel futuro

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: