Please assign a menu to the primary menu location under menu

Enogastronomia e Ricette

“Suggerimenti in cucina” le ricette di Otaner

Conchiglioni ripieni ragù e besciamella

Se anche per voi la pasta al forno è sinonimo di festa e di famiglia questa è la ricetta ideale che porta al Natale. I conchiglioni ripieni sono molto goduriosi perché in ogni morso c’è un’esplosione di gusto. Credo che per le feste non possiate non farli!!

Ingredienti:

gr.400 grammi di conchiglioni grandi
Per il ragù:
gr.600 grammi di carne trita mix tra maiale + bovino
gr.150 grammi di piselli surgelati
gr.200 grammi di concentrato di pomodoro
gr.700 grammi di passata di pomodoro
n.1 bicchiere di vino rosso
n.1 cipolla bianca
n.1 carota
n.1 pezzetto di sedano
n.1 cucchiaio di zucchero
gr.300 grammi di provola (o mozzarella)
olio extravergine di oliva, Parmigiano, sale e pepe q.b
Per la besciamella:
gr.500 ml di latte
gr.50 grammi di farina
gr.50 grammi di burro
sale, pepe, noce moscata, Acqua, farina
Cottura: Mantecare con burro e parmigiano.
Dovrà risultare come il classico riso giallo. Fare freddare

preparate la besciamella mettendo sul fuoco il burro con la farina, mescolando energicamente, e aggiungendo il latte, mescolate fino a ottenere la crema. Aggiustare di sale, pepe e noce moscata.

Per il ragù, fate il soffritto con cipolla, carote e sedano, lasciate appassire, dopo aggiungete la carne tritata e insaporite con sale e pepe, coprite e lasciate cuocere circa 10 minuti senza altro, rigirando di tanto in tanto, quindi sfumate con il vino rosso. Aspettate che evapori l’alcool. A questo punto aggiungete i piselli, il concentrato e la passata di pomodoro, circa 1 litro di acqua, aggiungete un cucchiaio di zucchero e lasciate cuocere per circa un’oretta/un’ora e mezza a fiamma bassa, coprite con un coperchio lasciando leggermente aperto mettendo tra il coperchio e la pentola il cucchiaio di legno, rigirate ogni tanto, se vi accorgete che è diventato troppo denso troppo presto aggiungete piano piano altra acqua. Trascorso il periodo di cottura fate raggiungere la densità desiderata al sugo e spegnete, aggiustate di sale e di pepe. Io lo faccio più asciutto che liquido. Sbollentare a metà cottura i conchiglioni, quindi insaporire con un po’ d’olio e parmigiano.
Mettere in un vassoio, fare raffreddare un po’. Unire il ragù alla besciamella, tagliare la provola a cubetti, quindi mettere uno strato del composto in una teglia. Farcire ogni singolo conchiglione con la salsa di ragù e besciamella, aggiungere della mozzarella o provola, cospargere di parmigiano, mettere ancora un po’ di ragù sopra e infornare a 180 gradi per 15-20 minuti.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: